QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21°34° 
Domani 20°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 28 giugno 2016

Attualità giovedì 14 gennaio 2016 ore 10:17

Il liceo viaggia sull'onda della scienza

L'istituto Carducci torna a proporre la Settimana della cultura scientifica. Tanti gli incontri e i laboratori con professori universitari

VOLTERRA — Anche quest’anno l’Istituto di istruzione superiore “G. Carducci” di Volterra promuove la Settimana della cultura scientifica, che si svolgerà nei locali della sede centrale di Vl. Trento e Trieste i giorni 21, 22 e 23 gennaio.

Quest’anno si è scelto di affrontare tematiche concernenti i fenomeni oscillatori (e quindi ondulatori): il tema è legato a un grande numero di fatti di natura, dalle onde sull’acqua alle onde stazionarie in una corda (da cui il funzionamento di molti strumenti musicali) , fino alle onde elettromagnetiche, realtà in cui siamo letteralmente sempre più immersi. Il titolo della settimana scientifica è quindi Siamo in onda!

Due sono in particolare gli ambiti di studio collegati in modo “naturale” all’argomento: l’ottica e l’acustica. Il primo ambito consente approfondimenti del curriculum di tutti e quattro gli indirizzi di studio della scuola; il secondo permette in particolare un rafforzamento delle competenze sull’indirizzo scientifico, per il quale la scuola, già da qualche anno, sta sperimentando come inserire tra i contenuti curricolari la trattazione matematica di argomenti legati alla musica.

"In questa ottica abbiamo deciso di ospitare tre conferenze in giornate diverse - spiegano i docenti. - La prima su un argomento strettamente scientifico collegato direttamente al tema scelto, le altre due su temi di storia della scienza ma con aspetti di grande attualità (il nucleare e la Genetica)".

"Ci auguriamo che i temi trattati nei tre seminari, tenuti da esperti nel settore, siano abbastanza interessanti per gli ospiti" continuano gli organizzatori. Ogni conferenza sarà seguita da un laboratorio: giovedì 21 gennaio dalle 15 alle 16,30 La natura ondulatoria: dal pendolo di Galileo all’effetto Doppler. Il relatore sarà il professor Sergio Giudici, del dipartimento di fisica dell’Università degli studi di Pisa. Venerdì 22 gennaio dalle 15 alle 16,30 Da via Panisperna a Los Alamos: il lungo filo rosso del nucleare. Relatore professor Marco M. Massai, sempre del dipartimento di fisica dell’Università di Pisa. Sabato 23 gennaio dalle 15 alle 16,30 Riflessioni sulla Genetica moderna a 150 anni dalla pubblicazione delle leggi di Mendel (1865). Relatrice la professoressa Anna Maria Rossi, del dipartimento di biologia dell’Università di Pisa.

Dopo ognuno dei tre interventi saranno aperti al pubblico (dalle 16,30 alle 18) laboratori ideati dagli studenti in collaborazione con i docenti e curati direttamente dagli studenti.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport