QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi -0°8° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 19 febbraio 2018

Attualità martedì 06 febbraio 2018 ore 16:55

​"Primavera d’Impresa" premia la creatività

Ai nastri di partenza la prima edizione ideata da CRISIS. Un voucher del valore di tremila euro in palio per imprese, cooperative ed aziende agricole



PISA — Primavera d’Impresa” è un premio per le imprese, alle cooperative e aziende agricole, ideato da CRISIS nel settembre scorso, divenuto oggi patrimonio comune con Enti, Associazioni, Sponsor e Media, coinvolti nella realizzazione della prima edizione 2018.

Proprio la creatività può ridare vivacità e dinamismo al tessuto produttivo e far nascere nuove opportunità di crescita e sviluppo delle singole realtà, restituendo fiducia all’ intero contesto sociale.La nostra accezione del termine “creatività” è volutamente ampia, perché l’intento è consentire al più alto numero possibile di aziende di partecipare, entrando così in relazione con altre, per condividere progetti e buone pratiche. A questa voglia coriacea di fare, esplorando strade non comuni, è dedicata “Primavera d’Impresa”, sperando che il dialogo tra persone diverse, ma con valori condivisi, possa essere catalizzatore di positivi cambiamenti. Così come l’ampia visibilità del premio potrà essere un tassello significativo per far conoscere al territorio, e fuori dal territorio, qualità delle aziende,delle produzioni, delle persone e del lavoro.

Le categorie di premio saranno tre: “Premio processo e servizi”, rivolto alle imprese che hanno sviluppato nuovi processi o servizi alternativi ai loro tradizionali, “Premio prodotto”,riferito a imprese che hanno ideato nuovi prodotti o significativamente innovato quelli già realizzati, “Premio marketing e comunicazione”, rivolto infine alle aziende che abbiano attivato strategie di penetrazione commerciale per loro innovatrici e che abbiano comportato un vantaggio di mercato.La Giuria è formata dal Comitato Tecnico Scientifico di CRISIS, composto da docenti e ricercatori degli Atenei di Pisa e Firenze, della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e da professionisti dall’ampio curriculum internazionale.

Alle aziende vincitrici è offerto:

Un piano di sviluppo, profilato sui bisogni dell’azienda vincitrice, in grado di accompagnarne la crescita con una pianificazione strategica integrata per il biennio 2018/2019.

Un voucher del valore di 3.000 euro per servizi e attività turistico-culturali, da scegliere in elenco in continuo aggiornamento, realizzato in collaborazione con i comuni patrocinatori e valorizzante le eccellenze del territorio.Verrà inoltre offerto un progetto di candidatura all’esame del Fondo Rotativo per le Imprese:è questo lo strumento finanziario mediante il quale la Camera di Commercio di Pisa partecipa al capitale di rischio di impresa, sottoscrivendo quote di capitale fino a 200.000 euro, utili a dare maggior solidità e liquidità alle società in crescita.

Aderire a "Primavera d’Impresa" è semplice, così come è possibile richiedere informazioni di dettaglio o un incontro illustrativo dedicato alla vostra azienda, ogni dettaglio è reperibile sul sito web www.primaveraimpresa.it o sulla pagina Facebook dedicata.

"Primavera d'impresa" ha il patrocinio di - Regione Toscana - Provincia di Pisa, Comune di Pisa, Comune di Bientina,Comune di Buti, Comune di Calci, Comune di Calcinaia, Comune di Capannoli, Comune diCasciana Terme Lari, Comune di Castellina Marittima, Comune di Castelnuovo di Val di Cecina,Comune di Chianni, Comune di Crespina- Lorenzana, Comune di Fauglia, Comune di Guardistallo,Comune di Lajatico, Comune di Montecatini Val di Cecina, Comune di Montescudaio, Comune di Monteverdi Marittimo, Comune di Palaia, Comune di Peccioli, Comune di Pomarance, Comune diPonsacco, Comune di Pontedera, Comune di Riparbella, Comune di San Giuliano Terme, Comune di Santa Luce, Comune di Terricciola, Comune di Vecchiano, Comune di Vicopisano, Comune diVolterra.
Media partner dell'iniziativa sono Quinews.net, InToscana, La Nazione e 50Canale



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità