QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12°24° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 26 settembre 2017

Spettacoli mercoledì 21 giugno 2017 ore 09:25

La danza incanta Larderello

Spettacolo per il saggio di danza dell'associazione Centro Diffusione Danza che si è svolto al teatro Florentia di Larderello

POMARANCE — Al Teatro Florentia di Larderello consueto saggio di fine anno della Scuola di Danza “A.S.D. Centro Diffusione Danza”.  Il Teatro era, come al solito, gremito di pubblico che ha potuto godere di una serata piacevole e divertente.

Sul palco si sono alternati i quattro corsi degli allievi della scuola: il corso propedeutico, che conta allievi fra i 3 e i 5 anni, è stata la rivelazione di questo anno. 12 bambine piccolissime che hanno affrontato l’enorme palco ed il numeroso pubblico, come se avessero già esperienza. L’insegnante si è compiaciuta del fatto che hanno correttamente ed educatamente rispettato le proprie posizioni, hanno eseguito i loro balletti in maniera lineare ed educata, con l’aggiunta di una simpatia e di una spigliatezza non sempre proprie dei bambini così piccoli.

I tre corsi consolidati, quest’anno hanno vissuto alcune integrazioni al proprio interno, quindi in parte erano nuovi anche questi, almeno sotto l’aspetto dell’affiatamento del gruppo che è uno dei punti di forza del lavoro dell’insegnante. Anche questi si sono alternati sul palco con risultati egregi, già appurati nel mese di maggio con la partecipazione al concorso “Città in danza” organizzato da UISP e Aid&ea a Firenze. 

Grande merito all’insegnante e coreografa Grazia Pescucci, che ormai da anni, ha fatto del proprio amore per la danza, il proprio lavoro. 

“La danza nel tempo” era il titolo del saggio: un tempo cronologico che lega chi ama la danza dai 3 ai 99 anni, un tempo ritmico, che è importante rispettare per avere la buona riuscita di una coreografia, un tempo da ricordare per l’emozione e la felicità vissute durante il saggio.

La scuola di danza riaprirà i battenti a settembre, ma nel frattempo si esibirà in varie serate durante l’estate.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità