QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 19°31° 
Domani 16°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 25 luglio 2017

Spettacoli mercoledì 10 maggio 2017 ore 13:30

Sei film di Paolo Benvenuti a Larderello

Il regista pisano protagonista della Seconda Rassegna cinematografica in programma a giugno, sarà presente in sala a tutte le proiezioni

POMARANCE — Paolo Benvenuti ospite dell'associazione culturale Il Chiassino. L'associazione opera ininterrottamente a Castelnuovo di Val di Cecina fin dall’anno della sua fondazione, 1987. Per festeggiare il trentesimo compleanno ha pensato di fare un regalo ai soci e agli amici di questo territorio: è stata colta l’occasione, offerta dalla Seconda Rassegna cinematografica, per invitare un altro regista importante, celebrato dalla critica e dal pubblico. Come qualcuno ricorderà, la prima Rassegna ebbe al centro il regista franco belga Gèrard Corbiau, autore tra l’altro del noto film Farinelli.

Da venerdì 2 a venerdì 30 giugno sarà protagonista della manifestazione il regista pisano Paolo Benvenuti, che aprirà la Rassegna con una conferenza alla Villa Ginori De Larderel nel pomeriggio del 2 giugno e che sarà successivamente presente a tutte le proiezioni per offrire spunti di approfondimento, delucidazioni, risposte alle domande degli spettatori. Il programma delle proiezioni è visibile nella fotogallery in fondo all'articolo.

Paolo Benvenuti è autore di sei lungometraggi, che, come segnala la critica, presentano tutti una "forte tensione etica, sono minuziosamente e lungamente preparati, frutto di una grande esperienza maturata già nel campo del documentario e di un’ eccezionale perizia tecnica; si tratta di pellicole che nascono da approfondimenti personali , da ricerche storiche e filologiche condotte personalmente e con un team di ricercatori/ investigatori e da studi che ripropongono ambientazioni, colori e suoni, ricostruiscono relazioni sociali, ritrovano linguaggi specifici e particolari nonché da una lunga e attenta preparazione degli attori". 

"Il suo sguardo impegnato su vicende vicine o lontane nel tempo - ha aggiunto Francesco Gherardini presidente dell'associazione Il Chiassino con l’occhio più pulito possibile, come lo stesso regista vuole, apre agli spettatori nuovi orizzonti interpretativi su accadimenti che bruciano ancora; le domande ,che incalzano , disfano le nostre superficiali conoscenze e propongono nuove ipotesi interpretative; messo tra parentesi lo status quo , piano piano si ricompone il mosaico, tessera dopo tessera, e ci si avvicina consapevolmente alla verità".

La Rassegna si tiene al Cinema Florentia di Larderello ogni venerdì di giugno alle 21, grazie anche all’aiuto dell’amministrazione comunale di Castelnuovo, di quella di Pomarance, della Pro Loco e della Associazione La Torre di Montecastelli.

"A nome dei cento soci dell’associazione - ha concluso Gherardini - ringrazio Benvenuti per il bel regalo che ha voluto farci e invito tutti gli amici della Valdicecina a partecipare ad ogni proiezione (ovviamente gratuita); agli intervenuti Il Chiassino farà omaggio di un libro, stampato per l’occasione, relativo all’opera del regista".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità