QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 16°28° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 30 agosto 2016

Lavoro lunedì 18 gennaio 2016 ore 15:26

Un incontro in Regione per la Smith

Lo chiede il sindaco Marco Buselli: "Tante persone da ricollocare. La prossima grande azienda che incontreremo è la Cassa di Risparmio"

VOLTERRA — Necessità urgente di un incontro per fare il punto sulla questione Smith. A chiederlo alla Regione Toscana è il sindaco di Volterra Marco Buselli che sottolinea come "Bisogna affrontare il tema delle ancora tante persone da ricollocare, comunque connesso pure alle prospettive di più lunga durata, come la creazione di un polo della logistica e delle manutenzioni a Saline di Volterra. A livello locale come sindaci continueremo gli incontri con le grandi aziende del territorio, assieme alla delegazione degli ex lavoratori Smith. La prossima grande azienda con cui faremo un incontro a breve sarà la Cassa di Risparmio di Volterra".

L'incontro segue quelli già fatti con Enel, Altair Chimica e Solvay. "E' di questi giorni la notizia - aggiunge il primo cittadino - che un altro ex dipendente, residente in Valdera, si è ricollocato a San Miniato, ma si tratta sempre di piccoli numeri. Per questo serve studiare una strategia di respiro più ampio con la Regione, prima che si arrivi alla fine della mobilità".

Incontro per il futuro degli ex lavoratori Smith ma anche per fare il punto sull'accordo di programma sulla Val di Cecina e la vicenda royalties, "Questioni che – spiega il sindaco Buselli - dopo la lettera del presidente del 26 maggio scorso, che mi avvertiva di un tavolo al Ministero sul tema che si sarebbe sviluppato a breve, purtroppo non vedono ancora luce. La questione "royalties", come spesso si è voluto far credere nella dialettica politica locale, non è avulsa dal rilancio del lavoro sul nostro territorio, anzi. Come Comune reinvestiremmo infatti le cosiddette royalties, proprio per far ripartire l'economia sul territorio" conclude il primo cittadino.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità