QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 03 dicembre 2016

Spettacoli giovedì 18 febbraio 2016 ore 18:00

Una camera con vista al Persio Flacco

Un momento dello spettacolo

Spettacolo in prima assoluta al teatro volterrano: sul palco una pièce teatrale ispirata al film da premio Oscar di James Ivory

VOLTERRA — Il teatro Persio Flacco di Volterra ospita una novità assoluta: Camera con vista, per la prima volta sui palcoscenici italiani, tratto dal romanzo di Edward Morgan Forster. La pièce che viene presentata a teatro dopo il passaggio su grande schermo con il film di James Ivory vincitore di tre Oscar: migliore sceneggiatura non originale, migliore scenografia e migliori costumi. 

Benedicta Boccoli, Selvaggia Quattrini e Stefano Artissunch sono i protagonisti della pièce insieme a Evelina Nazzari, Stefano De Bernardin, Alessandro Pala e Stefano Tosoni, diretta dallo stesso Artissunch e prodotta da Danila Celani per Synergie Teatrali e Teatro de Gli Incamminati. Lo spettacolo andrà in scena domenica 21 febbraio alle 21,15.

Benedicta Boccoli e Stefano Artissunch, in una lussureggiante primavera fiorentina, faranno vivere l’incontro tra Lucy, giovane attenta alle convenzioni della buona borghesia inglese, e George, ragazzo agnostico e anticonformista, capace di vedere e percepire la realtà dietro le apparenze. 

Questo è il materiale incandescente per un racconto che mostra l’infrangere delle norme del perbenismo tipico dell’Inghilterra vittoriana. Lo spettacolo, articolato nel gioco di contrasti e bipolarità di luoghi e personaggi, sviluppa la sua forza emotiva, offrendo lo spunto per una riflessione sulle continue barriere costruite intorno a noi stessi e sulla volontà di abbatterle per riuscire a vivere pienamente ognuno la propria vita.

Ad accogliere il pubblico, come ogni sera, ci sarà l’iniziativa Degusta il teatro: assaggi di vini e prodotti locali (a cura della Fisar, delegazione storica di Volterra, e dell’Emporio del gusto) con l’accompagnamento degli allievi dell’accademia musicale Città di Volterra.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità