QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 19° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 24 ottobre 2017

Attualità lunedì 25 settembre 2017 ore 12:02

Visita di prestigio al Rotary volterrano

Un momento dell'incontro con Ladu

Il governatore distrettuale Giampaolo Ladu è stato accolto dal presidente Luciano Pennati che ha anche illustrato i programmi per l'anno 2017/2018

VOLTERRANO — Giovedì 21 settembre Giampaolo Ladu, Governatore del Distretto 2071° del Rotary International è stato ospite, per la consueta visita annuale, del Rotary Club di Volterra, accompagnato dalla consorte signora Silvia e dall'assistente distrettuale.

La conviviale, alla presenza di numerosi soci e familiari, si è svolta nella cornice affrescata del refettorio del "Chiostro delle Monache". Il presidente del club cittadino per l'anno rotariano 2017/2018, Luciano Pennati, ha colto l'occasione di presentare alla massima autorità distrettuale i progetti previsti per l'annata in corso che si concretizzeranno in variegate iniziative di natura culturale, sociale e filantropica, perseguendo gli obiettivi e gli ideali del sodalizio fondato da Paul Harris nel 1905 a Chicago e presente a Volterra dal 1958.

"Il Rotary è una rete globale di 1,2 milioni di uomini e donne - hanno spiegato dal circolo volterrano - uniti per apportare cambiamenti positivi e duraturi nelle comunità bisognose di tutto il mondo. Infatti i nostri 35.000 clubs sono continuamente impegnati a promuovere la pace, combattere le malattie, fornire strutture igienico-sanitarie, proteggere madri e bambini, sostenere l’istruzione e sviluppare le economie locali. Il presidente del Rotary International Ian H.S. Riseley ha scelto come motto per il  2017/2018 "Rotary making a difference", che è un invito a tutti i rotariani di porsi al servizio della comunità e contribuire al suo miglioramento"

"In questa ottica - hanno ripreso dal Rotary di Volterra - il Governatore Ladu ha posto l’attenzione a tre dei principali progetti che il Rotary International porterà avanti in questa annata: Immigrazione, soprattutto relativa a donne e bambini che giungono da soli in Italia: I distretti italiani, nel prossimo mese di marzo, organizzeranno a Taranto un Forum Internazioanle, in cui esperti a livello mondiale si confronteranno su questo delicato tema".

"Cultura e giovani, nell’ambito del premio Galileo Galilei, che premia coloro che hanno contribuito alla valorizzazione ed alla diffusione della cultura e della lingua italiana in Italia e all’estero , verranno selezionati e premiati anche giovani studenti e ricercatoridi provenienti da tutta Italia che si siano particolarmente distinti su queste tematiche".

"Salute al centro dell’interesse rotariano questo anno verrà posto il diabete , per cui verrà organizzata una giornata di prevenzione in tutte le piazze d'Italia al fine di avere un quadro della situazione di questa patologia, spesso silente, per consentire la giusta prevenzione. I dati verranno raccolti a Pisa e saranno materiale di studio per i ricercatori dell’università di Pisa".

La serata si è conclusa con il consueto scambio di doni , in particolare il Rotary di Volterra ha donato al governatore , al suo assistente ed alle rispettive signore la copia anastatica delle satire di Aulo Persio Flacco, tratta da un testo del 1726 curato da Antonio Maria Salvini, ed una rosa in albastro frutto dell'artigianato di Volterra.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità