QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 10°19° 
Domani 11°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 01 giugno 2016

Politica domenica 28 febbraio 2016 ore 14:55

Bilancio 2016, ok dei sindacati

Riccardo Fedeli, foto da Fb

Approvato in consiglio comunale il documento di previsione. Investimenti contro gli evasori. Aumenta la Tari. Sicurezza, investiti 60mila euro

VOLTERRA — Il Consiglio comunale di Volterra ha approvato con i voti della maggioranza il bilancio di previsione 2016.

"A fronte di una minore spesa corrente di 150mila euro - hanno detto gli esponenti della maggioranza - di una diminuzione dell'Irpef di 100mila euro che fa tornare l'aliquota a scaglioni, sono previsti investimenti per 20mila euro per il potenziamento dell’ufficio tributi in modo da permettere un recupero dell'evasione di 140mila euro". 

Tra le imposte che aumenteranno c'è quella sui rifiuti. Il fenomeno sta interessando tutta la Valdicecina dopo la chiusura della discarica di Buriano. Il Comune anche in questo caso ha promesso investimenti: "La chiusura della discarica porterà ad un aumento conseguente della Tari del 20 per cento che sarà affrontato investendo nella raccolta differenziata in modo da riportare la tassa a livelli più bassi fin dal 2017"

Nel campo degli incentivi e delle riduzioni la maggioranza ha detto: "Rimane la riduzione della Tari del 50 per cento per tre anni per chi apre una nuova attività. Un bilancio che prevede, in accordo con le sigle sindacali, la riduzione dell'Irpef nei prossimi tre anni portando le detrazioni da 7mila a 12mila euro e abbassando così le aliquote per le famiglie più deboli". 

"Il percorso che ha portato all’approvazione del bilancio, dopo anni - ha spiegato l’assessore al bilancio Riccardo Fedeli - è stato condiviso anche dai sindacati che ci riconoscono l’impegno profuso, anche dal punto di vista di un confronto costruttivo nell’interesse unico dei cittadini".

Investimenti sono previsti anche sul fronte del turismo e della cultura con risorse previste per 80mila euro. Investimenti anche sulla promozione e 8mila euro sulla digitalizzazione. 

Sugli scavi all'Anfiteatro romano l’amministrazione comunale investirà 28mila euro mentre aumentano i contributi per Volterra Teatro E Persio Flacco che salgono a 20mila euro. Sul fronte dell’istruzione altri 20mila euro verranno destinati al progetto Studiare e dormire a Volterra. 

Infine la sicurezza con il progetto di area per posizionare le telecamere sul territorio con 60mila euro. Il bilancio prevede l’apertura di nuovi capitoli come quello dedicato ai corsi di euro progettazione 3mila euro, quello per le politiche giovanili 10mila euro, il fondo idee giovani 5mila euro, i nuovi progetti sociali 6mila euro, il risparmio energetico 10mila euro. 

Lavori pubblici, a partire dall’area camper o la continuazione del progetto Erasmus sul Museo Guarnacci, dove sarà recuperata un’intera area. E poi le scuole con l'asilo nido, la scuola di Saline, gli impianti sportivi, la palestra di Saline, dei Leccetti e il Campo delle Ripaie, interventi sui depuratori e acquedotti e sulla viabilità. Per quanto riguarda le entrate parcheggi e musei con l'adeguamento delle tariffe, il rinnovo di tutti i parcometri e l'introduzione del check point per i bus.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità