QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 21 novembre 2017

Attualità giovedì 03 dicembre 2015 ore 21:15

L'Inps si avvicina, arriva negli uffici del Comune

Sarà un dipendente dell'ufficio anagrafe a fornire alcuni servizi di base, evitando alle persone di arrivare fino a Pisa per sbrigare le pratiche

VOLTERRA — "Non si può fare tutto per via telematica, specie per quelle fasce delle popolazione come molti anziani, che hanno difficoltà con questi strumenti: è importante che ci sia una persona fisica che risponda alle necessità". Così il sindaco di Volterra Marco Buselli ha presentato il nuovo servizio che sarà inaugurato ad inizio 2016 e per il quale questa mattina, 3 dicembre, è stato siglato un protocollo fra l'Inps e l'amministrazione comunale.

"Quello di Volterra sarà un punto Inps che fornirà servizi di base - ha spiegato la direttrice dell'Inps provinciale di Pisa Angela Valenti - ma i servizi disponibili in futuro potranno essere implementati". 

Un dipendente dell'anagrafe del Comune di Volterra sarà adeguatamente formato dall'Inps e da inizio 2016 riceverà il pubblico il sabato mattina negli uffici di Palazzo dei Priori.
Inizialmente al punto di servizio di Volterra ci si potrà rivolgere per: l'estratto contro contributivo, duplicati della certificazione unica e del modello Obis-M e per la modulistica. Pratiche base e documenti dell'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale che riguardano i redditi dei pensionati e degli invalidi. Tuttavia l'aspetto più importante è forse che si sarà una persona fisica che potrà fungere da raccordo con i nostri uffici competenti nelle varie materie - ha illustrato Paolo Sardi direttore regionale dell'Inps in Toscana - il nostro istituto è stato fortemente colpito in tutta Italia dalla spending review mentre la Toscana, per la sua conformazione, ha necessità di avere servizi di prossimità per il cittadino". "Servizi come questi, possibili grazie alla proficuo sinergia con Il Comune - ha aggiunto - vanno in questa direzione e possono evitare alle persone un viaggio alle sedi Inps a Pontedera o Colle Val d'Elsa, che sono le più vicine da qui".

"Questo sportello permetterà di migliorare la qualità della vita e ridurre i costi per i cittadini - ha aggiunto Buselli - Volterra è il centro di riferimento per i servizi di un vasto territorio e il punto di prossimità Inps agevolerà gli abitanti della Valdicecina".

"Certamente il contatto diretto con una persona agevolerà i cittadini - ha aggiunto Valenti - e un ruolo importante sul territorio in questa rete lo svolgono anche i Patronati presenti sul territorio".


© Riproduzione riservata

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità