QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12°24° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 26 settembre 2017

Politica domenica 09 luglio 2017 ore 12:00

Ospedale, Buselli replica al Pd

Marco Buselli

Il sindaco risponde: "Solo voi non avete ancora capito che ospedale e diritto alla salute sono sempre stati temi di tutto il territorio"

VOLTERRA — "Al Pd evidentemente la risposta ricevuta con la manifestazione dello scorso 10 giugno non è servita e continua, su temi che appartengono a tutti, sull’unica strada che conosce, quella fondata sul tentativo di divisione e della polemica fine a sé stessa". Così il sindaco Marco Buselli replica al Pd Alta Vaql di Cecina e alle liste civiche di centrosinistra in merito alla questione dell'ospedale.

"Il sottoscritto - ha aggiunto in una nota -, così come le oltre 2500 persone rappresentative di oltre 150 enti, associazioni e forme di aggregazione di tutto il territorio dell’Alta Val di Cecina ma anche di tutta la Toscana e di significative regione d’Italia, non accettano in nessun modo questo piano di discussione e respingono al mittente qualsiasi tipo di strumentalizzazione e tentativo di demonizzazione rispetto ad un tema così centrale e importante qual è l’ospedale e la salute dei cittadini. Spiace vedere il nuovo tentativo, ancora una volta più maldestro del precedente, di far apparire il sindaco di Volterra isolato o come persona mossa da manie di protagonismo. I fatti hanno detto altro, il Pd ne prenda atto e volti pagina, per il bene dell’ospedale e della salute dei cittadini prima di tutto".

Il primo cittadino aggiunge: "Come ho sempre detto questa non è la battaglia di Marco Buselli, ma la battaglia di un intero territorio, è la battaglia tutti i sindaci e cittadini che credono le decisioni sulla sanità non rispondenti ai bisogni delle persone e a quanto sancito dall’articolo 32 della Costituzione. Quindi ritengo molto positivo che siano stati convocati anche gli altri sindaci della zona dall'assessore Stefania Saccardi. A chi in queste settimane si è distratto ricordo, inoltre, che abbiamo già una progettualità comune sull'ospedale e sui servizi socio-sanitari di zona, approvata in Società della salute e pronta per essere condivisa in conferenza aziendale dei sindaci. Così come sul tavolo dell'assessore porteremo quanto abbiamo condiviso con i cittadini nel corso della manifestazione". 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità