QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 15°28° 
Domani 20°36° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 27 agosto 2016

Cultura sabato 06 febbraio 2016 ore 08:30

Premio Scenari Pagani ad Armando Punzo

Il 2016 s'apre per Carte Blanche e la Compagnia della Fortezza con un nuovo prestigioso riconoscimento. E il viaggio di Mercuzio continua in Campania

VOLTERRA — Arriva dalla Campania, nell'ambito della diciannovesima edizione del Festival Scenari Pagani, il Premio “Scenari Pagani”, assegnato al regista e alla sua compagnia, dalla eccezionale Casa Babylon di Pagani, centro permanente di sviluppo e promozione della cultura del teatro e dello spettacolo in provincia di Salerno e nella Regione Campania, che ha invitato allora l'artista, insieme ad alcuni suoi collaboratori, a sviluppare un progetto speciale site specific.

Sono passati quattro anni dal giorno in cui dalla Fortezza Medicea e dalle piazze di Volterra, Pomarance e Montecatini Valdicecina, è partito lo straordinario viaggio di Mercuzio, il poeta sognatore, che ha attraversato tutta l'Italia, grandi teatri, e piazze immense ma anche parchi, scuole, auditorium coinvolgendo migliaia e migliaia di persone tra adulti, bambini, giovani, anziani – inaugurando e diffondendo una particolare forma di interazione attiva e continuativa tra artisti e città diventata imprescindibile nel mondo della cultura. 

Un progetto, unico e straordinario, partorito in occasione del Festival VolterraTeatro nel 2012 e dopo il quale si sono formati importanti gruppi di aggregazione culturale (primo tra tutti il Laboratorio Logos) che continuano tuttora a lavorare nella città di Volterra e sul territorio, ad importanti progetti culturali.

L'onda d'urto di questo articolato progetto pilota ideato e diretto da Armando Punzo non si è mai arrestata, tanto che, a distanza ormai di anni, il testimone di questo sogno di rivincita dell'a rte e della bellezza continua ad essere raccolto con entusiasmo dai più coraggiosi e vivi focolai della cultura nazionale.

Dal 16 al 20 febbraio il progetto sbarca infatti a Casa Babylon di Pagani, dove in collaborazione con numerosi partner culturali e accademici, tra cui l'Università degli studi di Salerno, saranno numerosi gli appuntamenti aperti alla città. Al centro del progetto i due appuntamenti spettacolari. Nella stessa giornata del 20, infatti, la città di Pagani parteciperà al mattino ( coinvolgendo anche centinaia di studenti delle scuole superiori) al decimo capitolo della “Giornata della Partenza”, azione teatrale collettiva in cui il pubblico sarà chiamato a interagire attivamente con Punzo, Aniello Arena e la musica dal vivo di Andrea Salvadori in azioni di piazza fortemente simboliche legate a Mercuzio e alla sua rivolta poetica, e di sera al racconto-spettacolo Mercuzio e altre utopie realizzate in cui si ripercorreranno i ventisette anni di storia della Fortezza attraverso parole, frammenti spettacolari, video e musiche di scena.

Ma il progetto prevede anche un laboratorio teatrale intensivo condotto dal regista, la presentazione alla Feltrinelli di Salerno dei libri di Armando Punzo, E' ai vinti che va il suo amore, e di Aniello Arena con Maria Cristina Olati, L'aria è ottima quando riesce a passare, con la partecipazione delle prof.sse Antonia Lezza e Annamaria Sapienza, docenti dell'Università di Salerno, e soprattutto una lectio magistralis tenuta dal regista all'Università degli Studi di Salerno, introdotta dalla prof.ssa Isabella Innamorati e dal prof. Alfondo Amendola, che si inserisce in quella prestigiosissima agenda di lectio che ha già visto Punzo prendere posto in cattedra alla Normale di Pisa e all'Alma Mater di Bologna.

Una nuova avventura, dunque, nel solco di quella specialissima modalità di attraversamento del mondo, dei teatri e delle piazze che fa di ogni progetto di Armando Punzo e della Compagnia della Fortezza un momento di enorme coinvolgimento culturale concreto per l'intero territorio che viene chiamato ad abitare, e che dona sempre più prestigio e privilegio al territorio che a questa esperienza ha dato natali ed energia.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca