QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 23 novembre 2017

Cronaca martedì 11 luglio 2017 ore 16:35

Prima lo stupro su minori, poi sulla compagna

Foto d'archivio

La polizia ha rintracciato e arrestato un uomo di 44 anni, originario di Volterra, accusato di violenza sessuale e maltrattamenti

VOLTERRA — Il personale della squadra mobile della questura di Pisa, insieme al personale del Commissariato di polizia di Volterra e della squadra mobile di Ravenna, ha rintracciato nella cittadina di Castelbolognese (Ravenna) un originario di Volterra con una precedente condanna per violenza sessuale nei confronti di minori, espiata nelle carceri nazionali.

L'uomo, di 44 anni, era destinatario di un provvedimento di carcerazione, emessa il 3 luglio 2017 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pisa per scontare una condanna definitiva a 6 anni e 9 mesi di reclusione per violenza sessuale e maltrattamenti nei confronti della ex compagna.

Le indagini, effettuate nel 2013 da personale della stessa squadra mobile di Pisa, avevano consentito di raccogliere prove a riscontro della denuncia dell’allora compagna dell’uomo, e avevano portato il Tribunale di Pisa ad emettere in un primo momento una misura di custodia cautelare in carcere e, in seguito alla celebrazione del processo, una condanna a 7 anni di reclusione, condanna che è diventata definitiva nell’aprile di quest’anno.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Ravenna dove da ieri ha iniziato a scontare il residuo di pena.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità