QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 03 dicembre 2016

Attualità venerdì 15 gennaio 2016 ore 17:54

Tra opere pubbliche, sociale, cultura e turismo

Il bilancio di previsione sarà portato in approvazione a febbraio. Un lavoro di squadra che comprende anche i consiglieri per le loro deleghe

VOLTERRA — Introduzione del baratto amministrativo e del canone concordato per tutelare le fasce più deboli; riduzione dell’Irpef e risorse inalterate per il sociale. Sono questi alcuni dei capisaldi del bilancio di previsione che sarà portato in approvazione a febbraio.

"Questo bilancio è figlio di un lavoro di squadra che comprende anche i consiglieri per le loro deleghe – dichiara il vicesindaco e assessore al bilancio Riccardo Fedeli - Per quanto riguarda direttamente il mio operato non solo torneremo a fare il bilancio di previsione dopo moltissimi anni agli inizi di febbraio, ma ci siamo proposti come obiettivo nel 2016 di farlo entro dicembre con evidenti ricadute sull'intera operatività del Comune. Sul bilancio sicuramente pesa la variabile rifiuti con la chiusura della discarica e l'operazione differenziata,che porterà inevitabilmente a un aumento della tariffa Tari nel breve periodo, ma nel medio e lungo periodo non mancheranno i benefici da questa operazione". 

Nel frattempo per attenuarne gli effetti "si va a investire su una riduzione dell'Irpef (che continuerà anche nei prossimi anni) e che come chiedevano i sindacati torna a scaglioni. Entreranno, inoltre, nuovi strumenti grazie al lavoro dell'assessore al sociale Francesca Tanzini, come il baratto amministrativo e il canone concordato a protezione delle fasce più deboli. Anticipo che non ci sarà alcun taglio di risorse per cultura e turismo ma anzi saranno favoriti nuovi investimenti,visto il buon lavoro e i risultati ottenuti dagli assessori di riferimento Alessia Dei e Gianni Baruffa. Completamente preservate le risorse al sociale e anche qui con potenziamento per quanto riguarda i nuovi progetti. Nonostante le difficoltà per le risorse su investimenti sono molti i lavori pubblici in cantiere che spaziano dai parcheggi alle scuole agli impianti sportivi e decoro urbano di competenza dell'assessore Paolo Moschi".

Un documento, il bilancio di previsione, per cui il sindaco Marco Buselli auspica un confronto costruttivo con le parti sociali: "So che non sarà facile, perché ci troveremo anche di fronte ad aumenti di tariffe, come quella sui rifiuti, non dipendenti dalla nostra volontà – spiega il primo cittadino -, ma ci terremmo a chiudere un accordo, in seguito ad un confronto con le parti sociali, che avremo a breve. Con i sindacati dei pensionati, in particolare, ogni anno, c'è sempre un confronto sereno e costruttivo, anche se non siamo mai riusciti a chiudere un accordo sugli aspetti generali delle politiche di bilancio. Il vicesindaco sta lavorando, assieme agli uffici, per fare presto il bilancio di previsione. In questi giorni quindi verranno messi in piedi gli incontri con le sigle sindacali per poter dar loro elementi utili e ricevere da loro indicazioni e suggerimenti importanti".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità