QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 15° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 23 novembre 2017

Attualità mercoledì 17 maggio 2017 ore 16:15

Uniti per Volterra difende i sindaci geotermici

La lista civica esprime piena solidarietà a Loris Martignoni e Alberto Ferrini: "Sono stati oggetto di accuse infondate e gratuite"

VOLTERRA — La lista civica Uniti per Volterra, si schiera per difendere i primi cittadini di Pomarance Loris Martignoni e di Castelnuovo Vdc Alberto Ferrini: "Sono stati oggetto di recente a mezzo stampa di accuse infondate e gratuite sull’attività geotermica dei comuni della Val di Cecina tese a mettere in dubbio, tra l’altro, la sostenibilità della geotermia dal punto di vista ambientale".

"Non abbiamo dubbi e non ci assale nemmeno lontanamente l’idea che i primi cittadini, come si vorrebbe insinuare, possano venir meno a uno dei principali obblighi di cui si sono fatti carico dal momento in cui sono stati eletti: la salvaguardia della salute pubblica - proseguono da Uniti per Volterra. - Tanti sono gli studi che dimostrano la sostenibilità della geotermia dal punto di vista ambientale e non solo; negli ultimi anni in particolare gli studi e i monitoraggi effettuati dall'Arpat, in modo assolutamente indipendente, hanno dimostrato come la geotermia non abbia alcun effetto significativo su acqua e aria né sul suolo".

"Se anche noi avessimo avuto dubbi in proposito, non avremmo presentato già nel primo programma elettorale del 2009, l’dea di riconsiderare l’importanza della risorsa geotermica anche nel territorio volterrano. A tale proposito in questi anni sono stati fatti degli studi, anche grazie alla Fondazione Crv perché c’è sempre stato interesse per un uso strategico del calore endogeno. Certe zone dove sono presenti realtà industriali importanti da tempo in difficoltà (pensiamo al polo industriale di Saline di Volterra) potrebbero trovare indubbi benefici dal recepimento e dallo sfruttamento di questa risorsa".

"A tale proposito crediamo che oggi Enel Green Power (a differenza di altre realtà che sfruttano le risorse naturali non rinnovabile come il salgemma senza lasciare niente al territorio) sia interlocutore serio e affidabile, sia dal punto di vista delle tecnologie innovative , sia per la formazione della risorsa umana competente e qualificata che ha sempre messo a disposizione della geotermia".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità