QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°32° 
Domani 18°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 26 agosto 2016

Attualità mercoledì 27 gennaio 2016 ore 10:06

Rischio paralisi per gli scavi nell'Anfiteatro

Il Ministero ha annunciato una riforma in campo archeologico che potrebbe compromettere le operazioni di scavo e la ricerca dei fondi

VOLTERRA — Nessuna nuova, buona nuova, recita un proverbio. E' forse il caso dell'anfiteatro romano di Volterra, per il quale, a causa di una riorganizzazione voluta dal Ministero, sono a rischio gli scavi e i finanziamenti. L'opera era finita fra le scoperte più importanti del secolo e Discovery l'aveva indicata come uno dei siti archeologici più interessanti e carichi di aspettative del 2016.

Ma oggi, sull'anfiteatro romano, grava l'ombra della paralisi: gli scavi sarebbero compromessi dall'azione del ministro Franceschini, che alcuni giorni fa ha annunciato cambiamenti importanti nel campo dell'archeologia, come la revisione delle sopraintendenze. La novità apre una fase di transizione che getta il futuro degli scavi nell'incertezza e profila all'orizzonte una paralisi, dovuta ai fisiologici contraccolpi di ogni novità. L'iter per reperire fondi da destinare al progetto subisce in altre parole un cortocircuito. Un'altra possibile conseguenza delle riforma Franceschini potrebbe essere il trasferimento di Elena Sorge, funzionaria della Soprintendenza ai beni archeologici direttamente coinvolta nella supervisione degli scavi.

La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Tirreno.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità