Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Cronaca mercoledì 25 giugno 2014 ore 09:50

Assistenza alle persone: nasce la rete Flai

Con la diffusione di materiale informativo, l’attivazione di un numero verde, sportelli di ascolto e punti di accesso al lavoro, il sistema si propone di creare un ponte tra le famiglie che cercano un assistente alla persona e chi cerca lavoro nel settore



PROVINCIA DI PISA — Nasce Flai, la rete di servizi per famiglie e assistenti familiari che ha l’obiettivo di creare un punto d’accesso comune per la domanda e l’offerta lavorativa del settore assistenziale. La rete si inserisce nel quadro del Progetto badanti sottoscritto dalla Provincia di Pisa, i comuni del territorio, le Unioni sindacali, le Società della salute di Valdera e Val di Cecina, ASL 5 e il Forum territoriale del terzo settore, con lo scopo di dare una struttura e un sistema organizzato al lavoro di cura, garantire maggiori certezze a famiglie e operatori e informare, regolamentare e offrire opportunità di formazione specifica per coloro che si occupano dell’assistenza alla persona.

“La rete Flai, formata dal patronato Acli, Caritas diocesana, le cooperative Aforisma e Il cammino e l’agenzia per il lavoro Igea – spiega l’assessore provinciale Anna Romei - consentirà di aumentare la capacità di raggiungere la popolazione interessata ai servizi d’assistenza alla persona, fornendo indicazioni corrette e accompagnamento nei percorsi di accreditamento e inserimento al lavoro”.

Con la diffusione di materiale informativo, l’attivazione di un numero verde, di sportelli di ascolto e di punti di accesso al lavoro, il sistema Flai si propone di creare un ponte tra le famiglie che cercano un assistente alla persona e chi cerca lavoro nel settore, incrociando la domanda e l’offerta nel mercato del lavoro di cura, in collaborazione con le attività già svolte sul campo dai centri per l’impiego e le Società della salute.

Giacomo Martelli, presidente Acli provinciale di Pisa, commenta: “Flai ha tutte le potenzialità per dare risposte concrete a un bisogno del territorio molto sentito, grazie alla sinergia tra risorse sia pubbliche che private. Un servizio come questo, che organizza, informa e tutela sia le famiglie che i lavoratori, è fondamentale per la sopravvivenza del sistema di cura".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio per Comune di residenza delle nuove positività al coronavirus rilevate giornalmente sul territorio e comunicate oggi, 17 Gennaio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità