comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12°20° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 25 settembre 2020
Giani
863.595
 
48.62%
Ceccardi
718.625
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Venezia, la guida speciale che non mostra ai turisti i monumenti ma gli effetti dell'acqua alta

Cronaca mercoledì 25 giugno 2014 ore 09:50

Assistenza alle persone: nasce la rete Flai

Con la diffusione di materiale informativo, l’attivazione di un numero verde, sportelli di ascolto e punti di accesso al lavoro, il sistema si propone di creare un ponte tra le famiglie che cercano un assistente alla persona e chi cerca lavoro nel settore



PROVINCIA DI PISA — Nasce Flai, la rete di servizi per famiglie e assistenti familiari che ha l’obiettivo di creare un punto d’accesso comune per la domanda e l’offerta lavorativa del settore assistenziale. La rete si inserisce nel quadro del Progetto badanti sottoscritto dalla Provincia di Pisa, i comuni del territorio, le Unioni sindacali, le Società della salute di Valdera e Val di Cecina, ASL 5 e il Forum territoriale del terzo settore, con lo scopo di dare una struttura e un sistema organizzato al lavoro di cura, garantire maggiori certezze a famiglie e operatori e informare, regolamentare e offrire opportunità di formazione specifica per coloro che si occupano dell’assistenza alla persona.

“La rete Flai, formata dal patronato Acli, Caritas diocesana, le cooperative Aforisma e Il cammino e l’agenzia per il lavoro Igea – spiega l’assessore provinciale Anna Romei - consentirà di aumentare la capacità di raggiungere la popolazione interessata ai servizi d’assistenza alla persona, fornendo indicazioni corrette e accompagnamento nei percorsi di accreditamento e inserimento al lavoro”.

Con la diffusione di materiale informativo, l’attivazione di un numero verde, di sportelli di ascolto e di punti di accesso al lavoro, il sistema Flai si propone di creare un ponte tra le famiglie che cercano un assistente alla persona e chi cerca lavoro nel settore, incrociando la domanda e l’offerta nel mercato del lavoro di cura, in collaborazione con le attività già svolte sul campo dai centri per l’impiego e le Società della salute.

Giacomo Martelli, presidente Acli provinciale di Pisa, commenta: “Flai ha tutte le potenzialità per dare risposte concrete a un bisogno del territorio molto sentito, grazie alla sinergia tra risorse sia pubbliche che private. Un servizio come questo, che organizza, informa e tutela sia le famiglie che i lavoratori, è fondamentale per la sopravvivenza del sistema di cura".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità