Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA17°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bollette in aumento e prezzo del gas alle stelle: le 5 ragioni dietro alla crisi energetica

Attualità sabato 11 aprile 2020 ore 12:40

Pasqua Covid, controlli mirati sulle seconde case

Sono stati disposti dal sindaco Manolo Panicucci a seguito di alcune segnalazioni "non ancora confermate" di alcune persone arrivate da altre Regioni



CASTELLINA MARITTIMA — "Ci giungono segnalazioni, non ancora confermate - queste le parole il sindaco Manolo Panicucci -, di persone in arrivo da altre Regioni, proprietarie o affittuarie di seconde case. In una fase così drammatica per tutta la nostra Nazione e per l'intero pianeta, non si possono tollerare comportamenti irresponsabili che, se confermati, costituirebbero reato e per quanto mi riguarda e mi compete, saranno verificati ed eventualmente perseguiti con la massima durezza". 

Per questo da ieri, in collaborazione con le forze dell'ordine, sono stati avviati sopralluoghi e verifiche puntuali "su un buon numero di abitazioni occupate tradizionalmente nei periodi festivi", in modo da accertare il pieno rispetto delle norme a contenimento e contrasto dell'epidemia Covid-19.

"Non possiamo accettare che comportamenti scellerati di pochi - ha aggiunto il primo cittadino -, possano vanificare il rispetto delle regole ed i grandi sacrifici della stragrande maggioranza delle persone e dei nostri concittadini. Non ci sarà nessuna tolleranza su eventuali atti che potremmo definire criminosi".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due scosse sono state registrate nella serata di ieri, entrambe con epicentro nel comune di Castelnuovo. Nessun danno a cose e persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS