QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 8° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 24 gennaio 2019

Cronaca domenica 13 aprile 2014 ore 08:05

E' il giorno della Green Fondo: in tanti al via

E' partita poco fa la 17esima edizione della Green Fondo Paolo Bettini – La Geotermia che ha catalizzato l’attenzione di un numero a tre zeri di granfondisti e appassionati delle due ruote



POMARANCE — E' partita poco fa la 17esima edizione della Green Fondo Paolo Bettini – La Geotermia a Pomarance.
La prova su strada  ha catalizzato l’attenzione di un numero a tre zeri di granfondisti e appassionati delle due ruote.
Le opzioni a disposizione dei partecipanti sono una variante “lunga” da 135 km e 2590 metri di dislivello, il tracciato “medio” da 87 km e dislivello sotto i 1400 metri oppure il cicloturistico di 72 km, dove si può pedalare senza preoccuparsi troppo di cronometro e classifiche anche in compagnia di Paolo Bettini.
La gara di Pomarance è la terza delle cinque previste nel Giro del Granducato di Toscana 2014, che è iniziato nel mese di marzo con la GF Inkospor Val di Cecina e con la GF Città di Pisa.
Praticamente oggi, 13 aprile, alla Green Fondo, ci sono tutte le teste di serie delle parziali del circuito toscano e la sfida sarà oltremodo aperta con i loro inseguitori. Ad essi si aggiungono anche nomi noti del pianeta granfondo come gli alfieri del Team Maggi Claudia Bertoncini, Matteo Cappé, Federico Cerri ed Eduard Kivishev o la già iridata master Daniela Passalacqua.
I numeri e i nomi parlano chiaro insomma, la Green Fondo Paolo Bettini – La Geotermia è una gara vera, che si snoda in territori carichi di charme anche dal punto di vista naturalistico, storico e culturale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità