Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:55 METEO:VOLTERRA19°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Spettacoli sabato 19 luglio 2014 ore 09:40

Il grande jazz di Francesco Cafiso

Dopo Cracovia e prima di Seul, la tournée di uno dei più celebri musicisti jazz del mondo farà tappa nel piccolo borgo medievale della Val di Cecina



CASTELNUOVO — Francesco Cafiso è uno dei più giovani e apprezzati musicisti jazz del mondo. Dopo la partecipazione di ieri, 18 luglio, al prestigioso festival Umbria Jazz, sarà in concerto a Castelnuovo Val di Cecina il prossimo 10 agosto.
Cafiso, classe 1989, tra i talenti più amati del jazz internazionale, ha all’attivo 15 album e ha suonato sui più prestigiosi palchi di tutto il mondo.
Il suo nuovo lavoro discografico uscirà in autunno e in questi mesi il jazzista è in concerto in Italia e all’estero:  dopo essere tornato da Cracovia, si esibirà a Cortale (Catanzaro), a Veruno (Novara), a Catania, a Moncalieri (Torino), ma anche a Seul, in Corea del Sud e in Danimarca.
Ancora non si conosce il luogo dove si svolgerà l'esibizione dal vico del celebre jazzista, ma sicuramente per Castelnuovo rappresenta un evento importante: non capita tutti i giorni che un piccolo borgo ospiti un così prestigioso musicista, affermato a livello internazionale.

Biografia. Francesco Cafiso è nato a Vittoria il 24 Maggio 1989. Già a nove anni muove i primi passi facendo esperienze con musicisti di fama internazionale quali, Bob Mintzer, Maria Schneider, George Gruntz, Gianni Basso e molti altri. Decisivo per la sua carriera è l’incontro, nel Luglio del 2002, durante il Pescara Jazz Festival con Wynton Marsalis che, stupito dalle sue qualità musicali, lo porta con sé nell’European tour del 2003. Da allora, Francesco ha suonato nei Jazz Festival e nei Jazz Club più importanti del mondo.

Ha vinto diversi premi importanti tra cui l’International Jazz Festivals Organization Award a New York e la World Saxophone Competition a Londra. Nel 2004 ha partecipato come ospite al Festival di Sanremo. Il 19 Gennaio del 2009 ha suonato a Washington DC durante i festeggiamenti in onore del Presidente Barak Obama e del Martin Luther King Jr. day.
Il 17 luglio del 2009, Umbria Jazz lo ha nominato ambasciatore della musica jazz italiana nel mondo. Il 20 febbraio 2014, a New York, ha ricevuto dall’American Society of the Italian Legions of Merit il 'Grand Awards of Merit', per il contributo che Francesco ha dato, in rappresentanza dei musicisti siciliani, nello sviluppo e nella diffusione del Jazz nel mondo.

Francesco Cafiso
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono iniziati i lavori per il ripristino del manto stradale in Piazza Papa Giovanni XXIII, scattato il divieto di sosta con rimozione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità