Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA20°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità mercoledì 11 agosto 2021 ore 18:07

Marco Giunti nuovo amministratore unico di Rea

La nomina dopo le dimissioni del consiglio di amministrazione. Retiambiente: "Figura di elevata professionalità e competenza tecnica"



ROSIGNANO MARITTIMO — Marco Giunti è il nuovo amministratore unico di Rea spa, società che si occupa del servizio pubblico di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani per 14 Comuni delle provincie di Livorno e Pisa. Lo rende noto Retiambiente dopo l'assemblea a socio unico della controllata.

"Nell'assemblea - si legge in una nota- il socio unico Retiambiente ha preso atto, con rammarico, delle dimissioni del consiglio di amministrazione e ha formulato agli amministratori uscenti Stefano Piccoli (presidente), Tiziana Agostini e Paola Trusendi, l'apprezzamento per il lavoro svolto nell'ultimo anno segnato dalla pandemia Covid e comunque in un contesto reso difficile da debolezze pregresse". 

 L’assemblea ha nominato l’avvocato Marco Giunti amministratore unico della società, quale "Figura di elevata professionalità e competenza tecnica, capace di proseguire il programma già avviato per soddisfare le aspettative di tutti i Comuni del territorio servito e per raggiungere gli ambiziosi obiettivi di sviluppo della raccolta differenziata dei rifiuti urbani". 

Il neo amministratore oggi incontrerà il presidente uscente per il necessario passaggio di consegne.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane destinatario di misura di custodia cautelare è stato fermato da due militari non in servizio in un bar di Cecina e accompagnato in carcere
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca