Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VOLTERRA15°21°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità mercoledì 03 maggio 2023 ore 11:52

Covid, 36 nuovi positivi nel Pisano

Dal bollettino aggiornato alle ultime 24 ore i dati che fotografano l'andamento dell'epidemia in Toscana. Il report diventa settimanale



PISA — Tra ieri e oggi in provincia di Pisa sono state accertate 36 nuove positività al Coronavirus, che rientrano tra le 323 rilevate nelle ultime 24 ore in Toscana.

I dati emergono dal bollettino regionale che monitora l'andamento dell'epidemia.

Al momento in Toscana si contano 4.390 positivi, +6,4% rispetto a ieri. Di questi 180 (9 in più rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale: 5 (1 in meno) si trovano in terapia intensiva.

Dall'ultimo bollettino quotidiano sono stati eseguiti 350 tamponi molecolari e 3.950 tamponi antigenici rapidi: di questi il 7,5% è risultato positivo. Sono invece 510 i soggetti testati, escludendo i tamponi di controllo: il 63,3% di questi è risultato positivo.

Il bollettino odierno non segnala nuovi decessi riconducibili al virus in provincia di Pisa.

La Regione, per mezzo di una nota, informa che a partire da domani il bollettino sul Covid-19 in Toscana non sarà più diffuso con cadenza giornaliera ma settimanale. Uscirà ogni giovedì e conterrà i dati sull'andamento dell'epidemia riferiti ai 7 giorni precedenti. Il venerdì sera, invece, sul sito dell'Agenzia regionale di sanità (Ars) verranno pubblicati i confronti su base nazionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno