Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA17°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson si spaventa al saluto di Erdogan e gli sposta la mano

Attualità martedì 16 gennaio 2018 ore 16:52

Sapori tipici, parte lo street food contadino

Una nuova norma, introdotta con la legge di bilancio, consente ai coltivatori diretti di cucinare e vendere in strada i propri prodotti



PISA — Via libera allo street food contadino anche in provincia di Pisa. Le aziende agricole potranno vendere direttamente i propri prodotti trasformati e cucinati anche in forma itinerante. E’ il caso, per esempio, della zuppa di cavolo nero e della trippa alla pisana, che potranno essere cucinati e somministrati in strada.

Il provvedimento, sollecitato anche da Coldiretti, è stato inserito nella manovra di bilancio a fianco della decontribuzione per giovani agricoltori, al bonus verde fino alla sterilizzazione delle aliquote Iva. Una opportunità importante per i produttori, considerato che nell'ultimo anno un consumatore su due ha mangiato cibo da strada, secondo l’indagine Coldiretti/Ixe’. Ora sarà finalmente possibile farlo acquistando direttamente a chilometri zero dagli agricoltori e dagli allevatori a garanzia della genuinità e della qualità ma anche del rispetto degli ingredienti e della vera tradizione enogastronomica Made in Italy. 

“Per le aziende agricole - ha spiegato Fabrizio Filippi, presidente Coldiretti Pisa - si apre uno scenario di grandi prospettive. Potranno manipolare e cucinare i prodotti che coltivano anche in maniera itinerante così come accade abitualmente per molti prodotti. E’ un’opportunità importante per qualificare l’offerta delle città minacciata dalla banalizzazione e dall’omologazione ma anche per difendere l’identità alimentare nazionale che rischia di sparire dalle strade e dalla piazze invase dal kebab al sushi, dalla frutta fuori stagione come le caldarroste congelate disponibili durante tutto l’anno. E’ uno strumento che permetterà di valorizzare anche i piccoli centri storici”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo va in arresto cardiaco in centro ma entra in azione il defibrillatore: trasportato da Pegaso a Cisanello cosciente e in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità