QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 22 gennaio 2020

Cronaca venerdì 19 settembre 2014 ore 11:49

"Tromba d'aria" a Pisa, alberi caduti a Navacchio

Tromba d'aria a Migliarino - video di Eugenio Leone

La prevista ondata di maltempo ha investito la costa e l'entroterra. La grandine ha sfondato un vetro. Alberi divelti anche a Nodica e sulla Bientinese



PISA — Dieci minuti d'inferno a Migliarino e nella zona pisana intorno alle 11,30. Forti raffiche di vento, non vere e proprie trombe d'aria, hanno sconvolto la zona produttiva di Migliarino. Subito dopo ha iniziato a piovere grandine, con chicchi grandi come sassi, riferiscono i lavoratori che hanno assistito al triste spettacolo.

Divelti alberi, cartelli della segnaletica, rovesciati cassonetti dell'immondizia. Il cielo resta nero e minaccia ancora pioggia. 

In un ufficio, un "sasso" di grandine ha sfondato il vetro di una finestra: da quell'ufficio, i lavoratori sono stati evacuati.

L'improvvisa perturbazione si sta spostando nell'entroterra. Al momento a Navacchio e Vecchiano sta creando problemi analoghi: già qualche albero è stato sradicato. Alberi divelti anche a Nodica, Staffoli e sulla Bientinese, dove sono impegnati i vigili del fuoco per ripristinare la viabilità regolare.

Notevoli problemi al traffico su tutta l'aria.

Il cielo di Pontedera è già nero e la pioggia è imminente. Nel caos pisano, anche il consigliere comunale di Pontedera Eugenio Leone. 

Decine di chiamate ai vigili del fuoco. 



Tag

Salvini e la signora Biagini, la sua guida al Pilastro: «Quando esco col cane porto sempre con me una pistola»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica