Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA10°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio nel Messinese, strade allagate e persone intrappolate nelle auto

Cronaca mercoledì 23 aprile 2014 ore 22:05

Riparbella supera il digital divide con il wi-fi in piazza

Foto di repertorio

Dal giorno di Pasqua e' attiva la connessione wi-fi libera in Piazza del Popolo e Piazza Matteotti: la prima ora è gratis



RIPARBELLA —

Dal giorno di Pasqua è attiva la connessione wi-fi libera in Piazza del Popolo e in Piazza Matteotti a Riparbella.
Chiunque, con il proprio dispositivo mobile può connettersi gratuitamente a internet per un'ora. Dalla seconda ora in poi la connessione è a pagamento per 1 euro all'ora e la ricarica può essere effettuata con carta di credito, prepagata, o attraverso il proprio conto Paypal. Il credito residuo potrà essere usato nei giorni
successivi.
Il servizio si chiama C-MOBILE e una volta riconosciuto dal dispositivo è necessario inserire i propri dati, attraverso una semplice procedura guidata, per eseguire l'accesso. Immediatamente dopo si riceverà un SMS con il codice da immettere nella apposita finestra per entrare definitivamente nel servizio.
Secondo Riparbella Democratica questo è "un ulteriore passo avanti per far si che il nostro paese passi da una situazione quasi da terzo mondo per quanto riguarda la connessione internet, nonostante il grande lavoro fatto anche in precedenza dalla Ditta C. Company, alla quale rinnoviamo i nostri ringraziamenti, ad una situazione di avanguardia".
Fonte: Gruppo consiliare Riparbella Democratica


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Alcuni ciclisti, nei giorni scorsi, sono stati aggrediti da cani liberi in strada. La Velo Etruria: "Diventa rischioso praticare il nostro sport"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità