QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 19 febbraio 2020

Attualità domenica 25 ottobre 2015 ore 08:45

Si torna a costruire

Il primo Regolamento urbanistico del Comune prevede abitazioni anche in tutte le frazioni, case popolari, strutture ricettive e zone commerciali



MONTECATINI VAL DI CECINA — Sono previste nuove costruzioni residenziali a Montecatini, Ponteginori, Casino di Terra, Sassa e Gabella, l'ampliamento della zona produttiva di Ponteginori (Buriano) e la previsione di una nuova piccola zona commerciale- artigianale a Casino di Terra. Possibilità poi per nuovi posti letto per le attività ricettive a Montecatini, Sassa e Buriano, una attenzione particolare ai recuperi volumetrici in zona agricola e tutela dei centri storici. Infine, previsione di due aree PEEP per la case popolari, sia a Montecatini che a Ponteginori.

Sono questi, come spiega il sindaco Sandro Cerri, i punti principali del nuovo  e primo Regolamento Urbanistico del Montecatini Val di Cecina. Il documento è stato adottato durante la seduta del Consiglio comunale venerdì 23 Ottobre, con votazione unanime di tutti i Consiglieri comunali.

"E' un traguardo importante raggiunto dall'amministrazione comunale che, con questo importante strumento di pianificazione urbanistica, intende creare le condizioni per una ripresa dell'attività edilizia anche nel nostro Comune, nel rispetto del nostro territorio e delle nostre bellezze naturali - spiega il sindaco - 
Pensiamo di avere varato uno strumento urbanistico idoneo per il nostro territorio e per le esigenze dei nostri cittadini".

Dunque a Montecatini si potrà tornare a costruire e Cerri ringrazia "tutti i Consiglieri, di maggioranza e minoranza, che insieme hanno approvato questa importante delibera e i tecnici redattori del Regolamento Urbanistico e ai dipendenti comunali che hanno contributo a questo importante risultato".



Tag

Napoli, Santori: «Chi mi contesta non è una sardina»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Attualità