Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:VOLTERRA11°19°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 17 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morti Covid: dove mettere il miliardo di euro in pensioni che l'Inps risparmia ogni anno

Attualità venerdì 31 luglio 2015 ore 16:47

Rossi e Martina aprono la festa Ecodem

Lunedì 3 agosto dibattito a San Gimignano con il governatore e il ministro dell'Agricoltura alla kermesse nazionale degli ecologisti del Pd



FIRENZE — La manifestazione inizierà già domani, sabato 1 agosto e durerà fino a domenica 9, ma il clou si avrà lunedì sera con il confronto tra il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, il presidente della Regione Enrico Rossi e la parlamentare Susanna Cenni.

Tema dell'incontro che verrà coordinato da Mauro Rosati, food writer politics, sarà "Il nuovo rapporto tra ecologia e agricoltura, una strategia utile all'Italia". Un confronto dedicato ai temi dello sviluppo sostenibile dei territori, a partire dal focus sull'esperienza dei bio-distretti. 

"I temi al centro di Expo sono strategici per il futuro del pianeta e dell'agricoltura -  ha spiega Susanna Cenni, responsabile agricoltura degli ecologisti democratici - se ne discute a Milano per fortuna con riflettori e ospiti da tutto il mondo, ma occorre che dopo Expo le esperienze accumulate e gli impegni presi, come la sottoscrizione della Carta di Milano, si trasformino in pratica politica e trovino attuazione. San Gimignano gia' in passato e' stata teatro delle riflessioni e dell'impegno degli ecologisti, ci auguriamo che questi giorni, con gli autorevoli ospiti che avremo, possano offrire occasioni di incontro e di ulteriore crescita culturale, ma anche di riconoscimento per le eccellenze e il rilievo che cibo e agricoltura rappresentano per le Terre di Siena"

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi di positività al coronavirus, seppur pochi, diventano un campanello d'allarme se rapportati alla popolazione residente
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca