QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 11°12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 19 novembre 2019

Attualità venerdì 20 marzo 2015 ore 10:20

Un convegno sulla geotermia

Nascerà un gruppo di esperti: formulerà una proposta tecnico-scientifica per la riorganizzazione della produzione energetica da presentare in Regione



COLLE VAL D'ELSA — “Economia del Territorio e Geotermia” è il titolo del convegno in programma oggi, venerdì 20 marzo alle ore 15 al C.R.E.A, Centro di Ricerca Energia e Ambiente – Polo Universitario di Colle – Viale G. Matteotti 15 a Colle Val d’Elsa.

Il convegno, promosso tra gli altri dal Comitato Montecastelli Viva, Difensori della Toscana e patrocinato da vari Comuni tra cui quello di Castelnuovo Val di Cecina, si propone di discutere l’interazione tra il Piano Energetico Regionale, il Piano Paesaggistico e le attività economiche nelle aree geotermiche. Le conclusioni saranno affidate al sindaco di Castelnuovo Alberto Ferrini. Tra gli altri interverranno anche Piero Pii, sindaco di Casole, Sergio Chiacchella direttore del COSVIG, Fausto Batini, amministratore delegato di Magma Energy.

"La moratoria della Regione Toscana sembra condurre, secondo le intenzioni del Consiglio Regionale - scrivono gli organizzatori - alla formulazione di una proposta tecnico-scientifica per la riorganizzazione della produzione energetica regionale senza penalizzare l’economia del paesaggio". Per parlare di ciò, sono stati invitati alcuni esperti per discutere l’argomento e dare l’avvio ad un gruppo di lavoro che possa presentare alla Regione Toscana una o più proposte che tengano conto della complessità di tutte le variabili in gioco.

Di seguito il programma
15:00 – 15:15 Alessandro Donati – C.R.E.A.: Ricerca e impresa per una politica energetica
15:15 – 15:30 Marco Spinelli La moratoria della Regione Toscana: un’occasione per il territorio
15:30 – 15:45 Piero Pii Il progetto e l’area di studio e di sperimentazione
15:45 – 16:00 Dario Cont Il ruolo delle Associazioni nella gestione del territorio
16:00 – 16:15 Pino Merisio La politica degli incentivi
16:15 – 16:30 Claudio Margottini Le aree idonee alla geotermia
16:30 – 16:45 Andrea Borgia Le centrali dell’Amiata
16:45 – 17:00 Sergio Chiacchella Il ruolo di COSVIG e la centrale di Sesta

17:30 – 17:45 Valerio Palma Il valore economico del paesaggio
17:45 – 18:00 Paolo Campinoti Le aziende locali e lo sviluppo dei piccoli impianti
18:00 – 18:15 Fausto Batini Un approccio olistico per la valorizzazione delle risorse geotermiche
18:15 – 18:30 Alessandro Piazzi Il ruolo di ESTRA nell’economia del territorio.
18:30 – 18:45 Daniele Meregalli La valutazione integrata dei progetto geotermici
18:45 – 19:00 Maria Rita Signorini Il caso Buonconvento
19:00 – 19:15 Scilla Sonnino Gli aspetti ambientali del Piano Paesaggistico
19:15 – 19:30 Roberto D’Autilia Smart grids
19:30 – 19:45 Mauro Chessa Geotermia pulita e democratica: media e bassa entalpia
19:45 – 20:00 Alberto Ferrini Conclusioni
CENA E DISCUSSIONE



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Cronaca