QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 28 febbraio 2020

Politica martedì 22 aprile 2014 ore 10:05

Un sito web per la lista civica di Ferrini

La campagna elettorale entra nel vivo e corre sul web



CASTELNUOVO — A Castelnuovo Val di Cecina, in vista delle elezioni amministrative del prossimo 25 maggio, la Lista Civica di Alberto Ferrini, attuale sindaco e candidato per il secondo mandato, ha aperto un sito web per condividere il programma con gli elettori.
Sulla home page del sito www.listacivicaperilcomune.it si legge, infatti, "diamo inizio alla campagna elettorale (...) inizieremo su questo sito a diffondere comunicati, schede tematiche e programmatiche, articoli di stampa ed altre informazioni; tutti ovviamente potranno offrire il loro contributo in forma pubblica, ma anche intervenire privatamente accedendo alla sezione contatto". "Questo sito internet - si legge ancora - dovrà servire a fornire un’ informazione approfondita sulle cose fatte, ma potrà servire anche a comunicare gli obiettivi per i quali vogliamo impegnarci per il prossimo quinquennio, magari interagendo con chi vorrà contribuire con riflessioni, proposte, approfondimenti".
Ferrini è pronto a dar battaglia al candidato del centro sinistra Amerigo Rossi perchè, secondo la lista civica, "si tratta di continuare l’impegno di questi cinque anni, un impegno che ha permesso molte realizzazioni, ma anche l’avvio di nuove strategie che hanno bisogno di essere consolidate nel tempo per produrre ulteriori frutti". "In questi anni - si legge sul sito ufficiale - la nostra squadra ha lavorato molto: il numero degli interventi e delle opere pubbliche è stato nutrito e non ha eguali se confrontato col passato o se paragonato alle attività di Comuni della nostra dimensione; ma oltre alle opere pubbliche, il nostro lavoro si è concentrato sui temi dell’occupazione, della crescita del livello dei servizi, sul contenimento della pressione fiscale, sul sostegno alle imprese, sulla promozione del territorio e dell’immagine dei nostri paesi".
"L’intuizione della LISTA CIVICA - scrivono - esce dopo questi cinque anni rafforzata; la Lista Civica non è un’iniziativa che nasce nelle segreterie dei partiti: nasce autonomamente, nasce per unire i cittadini, senza pregiudizi ideologici". "Il sistema dei partiti tradizionali - si legge ancora - è entrato fortemente in crisi: Gli apparati partitici sono sempre più distanti dalla gente e stentano a comprenderne i problemi e le aspirazioni". "Per questo- scrive la Lista Civica - ancor più di cinque anni fa, siamo convinti che le elezioni comunali debbano rappresentare un appuntamento svincolato dalle diatribe della politica nazionale e ancorato ai temi locali". "In una piccola comunità  come la nostra - si legge ancora - dobbiamo custodire gelosamente il valore della nostra AUTONOMIA e compiere scelte che non siano il riflesso di DECISIONI PRESE DALL’ALTO, ma che siano invece il frutto di una autonoma elaborazione, unicamente rapportata agli interessi del territorio".



Tag

Coronavirus, Severgnini: «Io invitato in Rai, non mi hanno fatto entrare perché sono di Crema»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità