Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°25°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Galatasaray-Lazio, la clamorosa papera di Strakosha: l'autogol regala la vittoria ai turchi

Attualità martedì 12 gennaio 2021 ore 11:54

"Riaprire l'ufficio postale a tempo pieno"

Lo ha chiesto il sindaco Manolo Panicucci. Dalle indicazioni ministeriale tre aperture settimanali, il Comune insiste per fare di più



CASTELLINA MARITTIMA — Sono numerosi i Comuni toscani e non che in questo periodo stanno chiedendo a Poste Italiane di fare uno sforzo per la riapertura degli uffici con orari più ampi. Tra questi c'è anche l'appello del sindaco di Castellina Marittima Manolo Panicucci che tramite i canali social ha informato la comunità che l'Amministrazione ha sollecitato Poste Italiane a valutare la possibilità di riapertura dell'ufficio di Castellina a tempo pieno. 

"Purtroppo - ha spiegato il primo cittadino - le indicazioni ministeriali impongono l'apertura scaglionata delle filiali considerando il numero degli abitanti e il bacino di utenza e per il nostro comune sono previste tre aperture settimanali. All'interno dell'ufficio ci sono alcune spiegazioni soprattutto per la riscossione della pensione, per rendere questa pratica più agevole". 

"Noi da parte nostra insisteremo nel segnalare i forti disagi provocati da questa scelta, ma al tempo stesso - ha concluso il sindaco Panicucci - invitiamo tutti i cittadini a comprendere lo stato di grande difficoltà in cui versa il nostro paese a causa dell'emergenza Covid-19".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Usl nordovest rassicura sul fatto che le ostetriche che andranno in pensione saranno regolarmente sostituite e non ci saranno carenze organiche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità