QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 18°31° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 15 settembre 2019

Attualità martedì 20 gennaio 2015 ore 10:20

"L'olio non si butta, si recupera!"

Un nuovo servizio di Rea: in quattro Comuni arrivano i contenitori appositi per la raccolta dell'olio vegetale



CECINA — È in partenza nei Comuni di Riparbella, Orciano Pisano, Guardistallo e Casale Marittimo un nuovo servizio di raccolta e recupero di olio vegetale esausto prodotto dalle utenze domestiche. Da giovedì 22 gennaio ogni cittadino potrà raccogliere, in contenitori ben chiusi (bottiglie e flaconi in plastica) l'olio residuo e conferirlo all'interno dei contenitori dislocati nelle postazioni predisposte per la raccolta
Il progetto di Rea, denominato fino all'ultima goccia… l'olio non si butta, si recupera!, si pone l'obiettivo di limitare i danni ambientali che può causare un errato smaltimento dell'olio vegetale esausto e di incentivarne il recupero. Pertanto.

I raccoglitori si trovano a Casale nel parcheggio comunale Conciaporco e nel parcheggio comunale in via dei Tre Comuni (nei pressi del ristorante Le Volte). A Guardistallo in piazza della Chiesa (in prossimità dei cassonetti per rifiuti urbani); in via dei Mulini (in prossimità dei cassonetti per rifiuti urbani, lato sud); davanti il ristorante Big Roof presso Casino di Terra( in prossimità dei cassonetti). A Riparbella: località macelli in prossimità della fontanella di alta qualità. A Orciano Pisano: nel parcheggio in piazza Bersaglieri.

Per informazione contattare il numero verde Rea 800517692.



Tag

'Chi non salta comunista è', i cori dei giovani della Lega a Pontida mentre parla Salvini

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Attualità