Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:VOLTERRA17°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Palazzuolo sul Senio (Firenze), le ricerche del piccolo Nicola

Attualità lunedì 22 dicembre 2014 ore 10:00

Una Confederazione che riunisce 70mila cacciatori

La Confederazione Cacciatori Toscani compie un anno e indica la strada che si dovrà intraprendere a livello nazionale per raggiungere l’unità del mondo venatorio.



CASTAGNETO CARDUCCI — La Confederazione Cacciatori Toscani ha presentato il 18 dicembre a Bolgheri i risultati di un anno di attività, di unità e di successi.

L’incontro si è svolto presso la Tenuta di Guado al Tasso. Ha fatto gli onori di casa Albiera Antinori, appassionata cacciatrice e imprenditrice di successo; la sua, una famiglia che dal VII secolo è legata indissolubilmente con questo angolo di Toscana, forte di tradizioni contadine, venatorie e culturali che il mondo ci invidia.

La Toscana ha voluto indicare con la costituzione di questa Confederazione la strada di unità che dovrà essere intrapresa anche a livello nazionale. Oggi in Toscana su circa 85mila cacciatori, ben 70mila sono rappresentati dalla Confederazione e i risultati di questa forza unitaria si sono visti a tutti i livelli. Se pensiamo a come fossero 'sanguigne' le diversità tra le varie associazioni in questa regione, possiamo capire quale possa essere stata la passione che ha prevalso e fatto unire in una sola Confederazione la Federaccia, Arcicaccia e Anuu.

Hanno preso parte alla 'festa dei cacciatori' di Castagneto Carducci, tradizionale appuntamento per gli auguri di fine anno, assieme all’assessore regionale alla Caccia, Gianni Salvadori, al segretario della CCT Marco Romagnoli e ai dirigenti regionali, anche i presidenti delle principali associazioni venatorie italiane. Gianluca dall’Olio e Osvaldo Veneziano, rispettivamente presidente nazionale Federcaccia e presidente nazionale Arcicaccia, hanno raccolto dalla voce dei tanti cacciatori presenti l’appello a unirsi in una unica grande associazione nazionale, che possa anteporre la passione della caccia a tutti i vari campanilismi che fino a oggi hanno solo indebolito la forza dei cacciatori.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Era un quadro nell'ufficio del sindaco, che è stato restituito a San Giusto. Buselli aveva reso noto il fatto, Santi ha precisato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Attualità