Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA10°19°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Lavoro giovedì 21 agosto 2014 ore 15:47

Certificazione crediti, più tempo alle aziende

Prorogata al 31 ottobre la presentazione dell’istanza di chi ha avuto a che fare con la Pubblica amministrazione. Iniziativa della Camera di Commercio



PROVINCIA DI PISA — Una buona notizia per le aziende che vantano crediti con la Pubblica amministrazione.

La Camera di Commercio di Pisa fa sapere che è stato prorogato il termine per la presentazione della domanda per la certificazione dei crediti, frutto di un accordo sottoscritto tra Unioncamere, Ministero dell’Economia e delle Finanze, associazioni di categoria, Abi, Cassa Depositi e Prestiti.

Più tempo alle imprese quindi per gli adempimenti burocratici della complessa materia.

Il termine di scadenza per la presentazione dell’istanza, inizialmente fissato al 23 agosto 2014, è stato prorogato al 31 ottobre 2014.

“Il Protocollo si pone l’obiettivo di stimolare le imprese a presentare istanza di certificazione, attraverso l’apposita piattaforma telematica, dei loro crediti relativi a somme dovute per somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali e di tracciare le eventuali successive operazioni di anticipazione, compensazione, cessione e pagamento impegnando le amministrazioni a darvi pronto seguito” sottolinea una nota della Camera di Commercio di Pisa.

La certificazione del credito maturato entro il 31 dicembre 2013 è condizione necessaria per “conseguire l’assistenza della garanzia dello Stato grazie alla quale è possibile ottenere immediatamente liquidità cedendolo in banca a condizioni particolarmente vantaggiose”.

Il processo di certificazione è gratuito e gestito tramite la piattaforma elettronica per la certificazione dei crediti predisposta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Possono presentare istanza di certificazione del credito, società, imprese individuali persone fisiche che vantino un credito commerciale non prescritto, certo, liquido ed esigibile, nei confronti di una pubblica amministrazione. Fermo restando il requisito di non prescrizione del credito, è possibile presentare le istanze di certificazione in qualsiasi momento.

Sul sito della Camera di Commercio di Pisa, ragguagli e schede sull’argomento, all’indirizzo :

http://www.pi.camcom.it/index.php

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del Ministero: http://www.mef.gov.it/certificazionecrediti/

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Altri tre casi nel Comune di Pomarance, tre nuovi contagi in zone del versante Valli Etrusche. Il punto sulle vaccinazioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Cronaca