QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 27 febbraio 2020

Lavoro mercoledì 12 febbraio 2014 ore 15:42

Geotermia: risorsa preziosa per la Toscana

Il segretario regionale del PD Ferrucci guarda al futuro e conferma la Geotermia come settore strategico per il rilancio dei territori



POMARANCE — "La geotermia si conferma un settore strategico importante sia per i risultati raggiunti finora, sia per le prospettive future. I dati diffusi pochi giorni fa da Enel Green Power hanno, infatti, registrato livelli di produzione mai ottenuti nella nostra regione; inoltre, in questo quadro positivo si inserisce l'accordo promosso dalla Regione nel maggio scorso per il rilancio del centro di ricerca tecnologico di Sesta nei pressi di Radicondoli in provincia di Siena che passerà dalla direzione di Enel a quella di Cosvig, il consorzio per lo sviluppo delle aree geotermiche". E' quanto dichiara Ivan Ferrucci consigliere regionale e segretario del PD toscano, riguardo al rilancio del centro di ricerca di Sesta (Si) e i dati sul settore della geotermia diffusi da Enel Green Power.
"Nel polo tecnologico, tra i più avanzati a livello nazionale e non solo, le aziende - come Nuovo Pignone, Ansaldo, Cnr - potranno sviluppare la ricerca sulle turbine a gas a carburanti, tradizionali o alternativi. L'accordo - sottolinea Ferrucci - è esempio di una sinergia tra pubblico e privato che punta sulla ricerca e innovazione. Il nuovo piano energetico della nostra Regione conferma così il ruolo primario che svolgerà la geotermia; una risorsa preziosissima che può contribuire al raggiungimento dell' autonomia energetica, alla diminuzione dei costi per famiglie e imprese".
Fonte: PD regionale toscano



Tag

Coronavirus, Conte: «La telefonata con Salvini? Mi ha detto che aveva cambiato numero»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Cronaca