Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:17 METEO:VOLTERRA6°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, la lezione di Burioni: «Il vaccino ha salvato 500 mila vite in Europa. Vogliatevi bene e vaccinatevi»

Attualità martedì 05 agosto 2014 ore 07:40

Una giornata di preghiera per la pace

Anche l'Azione Cattolica della Diocesi di Volterra aderisce all'appello: il 6 agosto in tutto il mondo una preghiera contro la guerra, nel giorno in cui fu lanciata la bomba atomica su Hiroshima nel 1945



VOLTERRA — L’Azione Cattolica Italiana di fronte ai focolai di guerra che nelle ultime settimane si sono intensificati dall’Iraq alla Siria, dalla Libia alla Striscia di Gaza, dalla Nigeria all’Ucraina, così come in altre parti del mondo, fa proprio l’appello per la pace promosso dal Forum Internazionale di Azione Cattolica (FIAC) e aderisce alla Giornata di preghiera per la pace.  E' stato scelto il 6 agosto, anniversario della bomba atomica lanciata su Hiroshima, nel ricordo di Paolo VI e nel 50esimo anniversario dell’Ecclesiam Suam, l’enciclica del dialogo.

Anche l’Azione Cattolica diocesana di Volterra invita tutti ad unirsi nella giornata del 6 agosto "in un’unica preghiera per la pace, dono di Dio ed impegno degli uomini, perché vinca la violenza come ricorda ripetutamente Papa Francesco". 

"Imploriamo la comunità internazionale, i governi e i gruppi coinvolti in questi conflitti - scrive l'Azione Cattolica - a fermarsi, a lasciar prevalere la pietà per i deboli ed il buon senso: cessi immediatamente la violenza e si cerchino vie di dialogo che promuovano una soluzione pacifica in ogni Paese".

"Abbracciamo come fratelli e sorelle - concludono - coloro che soffrono la persecuzione e li accompagniamo, cercando di dare loro voce con la nostra vicinanza, chiedendo il dono della giustizia e della pace in ogni angolo della terra".

Fonte: Presidenza Diocesana di Azione Cattolica


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera e nel comprensorio del Cuoio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità