Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA11°23°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Attualità lunedì 24 novembre 2014 ore 11:00

I Comuni dimenticati per la sanità pubblica

Nasce una Associazione dei sindaci: interverrà Buselli all'evento promosso dal Comitato Regionale Emergenza Sanitaria Toscana



MARCIANA MARINA — Il C.R.E.S.T. (Comitato Regionale Emergenza Sanitaria Toscana Rete dei Comitati e dei Movimenti Toscani) ospita oggi, 24 novembre, all'Isola d'Elba un altro appuntamento degli Stati Generali dei Comuni Dimenticati, in continuità con l’incontro di Amatrice (RI) dello scorso 11 Ottobre.

Sindaci, tra cui quello di Volterra Marco Buselli, assessori e consiglieri comunali partecipano alla manifestazione organizzata dal Sindaco di Marciana, Anna Bulgaresi. Oggi pomeriggio si incontrano per la sottoscrizione dello statuto e la definizione delle iniziative da intraprendere a difesa della sanità pubblica.
L'assise dei Sindaci dei ‘Comuni dimenticati’ riunisce i primi cittadini, che si sono riconosciuti nell’obiettivo comune di "voler tutelare e difendere il diritto naturale alla salute nei loro territori" e che renderanno concreto il loro impegno unendosi in ‘Associazione dei Comuni dimenticati’ con l’intento di "far sentire alta la propria voce presso tutte le sedi istituzionali a livello regionale, ministeriale e presso la Conferenza Stato-Regioni, laddove vengono prese decisioni che possono decretare la vita o la morte dei loro territori".

La richiesta principale è la seguente: "nelle aree disagiate (montane, insulari,
periferiche) in cui la vastità del territorio, le distanze e la viabilità incidono pesantemente sui tempi di percorrenza e di intervento, devono essere garantiti presidi ospedalieri con attività di Pronto  Soccorso che rendano possibile il rispetto dell’ora d’oro e della catena dell’emergenza-urgenza".
Numerosissimi i Sindaci attesi,  provenienti non solo dalla Toscana, ma anche dal Lazio, Sardegna, Sicilia, Marche, Emilia, Calabria, Abruzzo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un nuovo caso registrato a Pomarance e altri sette in comuni del versante "Valli Etrusche". I numeri dei vaccinati sulla zona
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Politica