Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°32°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Cronaca giovedì 22 marzo 2018 ore 18:21

Lago di Scandri, pericolo rientrato

Vigili del fuoco e tecnici di enti e associazioni si sono adoperati per due giorni per svuotare il lago e capire cosa avesse provocato il cedimento



MONTECATINI VDC — Dopo due giorni di allarme per il cedimento di un argine al lago di Scandri, che lunedì ha imposto per precauzione l'interdizione al traffico sulla Sr68, il pericolo è rientrato. Nessun rischio smottamento a valle, dunque, tanto che i tecnici hanno abbandonato l'area.

Terminata l’emergenza, il sindaco Sandro Cerri e l'amministrazione comunale hanno tenuto a "ringraziare vivamente tutte le persone che sono intervenute ed hanno operato, ognuno per il proprio ruolo, al fine di risolvere la criticità: i tecnici ed il personale operativo dell’Unione Montana di Pomarance, i vigili del fuoco di Saline di Volterra e di Pisa, i carabinieri di Ponteginori e di Volterra, il personale della Polizia Idraulica del Genio Civile, i volontari della Croce Rossa di Montecatini, i dipendenti del Comune di Montecatini e la polizia provinciale di Pisa".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggior parte dei contagi si è verificata tra i giovani, 28 tra bambini e adolescenti. I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

CORONAVIRUS

Cultura