Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«È la mia ragazza», il coming out di Lucilla Boari

Sport lunedì 03 marzo 2014 ore 08:40

Pesca al lago del Bulera

A Pomarance si è svolta la prima prova del Campionato Regionale Toscano B3 di Trota Lago



POMARANCE — Ieri mattina, domenica 2 marzo, al Lago del Bulera a Pomarance si è svolta la prima prova del Campionato Regionale Toscano B3 di Trota Lago. I giorni di pioggia abbondante che hanno preceduto la gara, avevano un po' impensierito l'associazione organizzatrice, l'Apsd Alta Val di Cecina,  sulla buona riuscita della gara.Tuttavia il Lago del Bulera si è confermato una garanzia; l’acqua anche se non bellissima ha portato ad una gara avvincente, con una resa del 72%.
Vince l’assoluta di giornata per l’individuale Mercuri con 37 trote, mentre l’assoluta per società è andata ai ASD Pescatori Casentinesi.
Per i padroni di casa dell'Apsd Alta Val di Cecina un tredicesimo posto assoluto di giornata che non soddisfa pienamente, con un importante Primo di Settore di  Matteo Picci e un terzo di Settore di Daniele Bartolini. 
La pesca si è svolta con coroncine e galleggianti nel sotto sponda nel lato di arrivo al lago; nel fine gara si è passati ad una pesca di ricerca con bombardine g. 0-1 o maracas.
L'Apsd Alta Val di Cecina dalla pagina Facebook esprime soddisfazione per il successo dell'iniziativa e ringrazia tutti i soci che collaborano attivamente e rendono possibili belle iniziative come questa.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggior parte dei contagi si è verificata tra i giovani, 28 tra bambini e adolescenti. I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Cronaca