Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Johnson&Johnson, l'immunologa Viola: «Nessun trambusto. Nessun caso sugli over 60»

Attualità sabato 26 dicembre 2020 ore 18:50

Giornata storica, si vaccinano i primi 50 pisani

Il vaccino contro la Covid-19 viene somministrato a Cisanello, in primis ai sanitari. Vaccine-day in contemporanea in Toscana, Italia ed Europa



PISA — Domani, domenica 27 Dicembre, all'ospedale di Cisanello a Pisa i primi 50 operatori Ausl di Pisa riceveranno la prima dose di vaccino Pfizer, che protegge dalla Covid-19.

E' una giornata storica, è il Vaccine-day e in undici ospedali toscani, insieme ad altri in Italia ed in Europa si inizia la campagna di vaccinazione che dovrebbe rendere immune il vecchio continente entro la fine del 2021.

Le prime 50 persone sono state estratte a sorte fra coloro che avevano prenotato sulla piattaforma regionale.

A partire da gennaio, quando comincerà la campagna vera e propria, saranno all’incirca 7000 le persone che si prevede di vaccinare fra i dipendenti, sanitari e non e il personale che opera a vario titolo in ospedale (fornitori, manutentori, specializzandi, tirocinanti).

La sede dove vengono fatte le vaccinazioni è l’Edificio 3 dello stabilimento ospedaliero di Cisanello, al primo piano, dove sono state individuate le stanze dedicate alla preparazione delle dosi e gli ambulatori per la somministrazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' stato registrato a Volterra l'unico nuovo caso Covid positivo delle ultime ore in Valdicecina. I numeri delle vaccinazioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Sport

Cronaca