Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:VOLTERRA16°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Cronaca mercoledì 30 dicembre 2015 ore 15:05

Lei lo lascia ma lui la perseguita, denunciato

L'autorità giudiziaria ha disposto per un 25enne un provvedimento di divieto di avvicinamento alla ex ragazza



POMARANCE — Una giovane coppia come tante e una relazione che a un certo punto finisce. E' la ragazza, una ventenne di Pomarance, a dire basta diversi mesi fa. Ma l'ex ragazzo, un 25enne anche lui del paese, non ci sta, non accetta questa decisione.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l'uomo dopo la rottura avrebbe iniziato ad essere molesto, tempestando ti telefonate e messaggi la ex ed avendo anche comportamenti insistenti quando capitava che i due si trovassero nello stesso posto.

Tanto che ad un certo punto la ragazza ha deciso di sporgere denuncia. E ieri, 29 Dicembre, i carabinieri della stazione di Pomarance fanno sapere di aver notificato al 25enne un provvedimento di divieto di avvicinamento alla donna che è stato emesso dall'autorità giudiziaria. In sostanza l'uomo, denunciato per atti persecutori, secondo il provvedimento del giudice del tribunale di Pisa, dovrà stare lontano dai luoghi frequentati dalla ex. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Chiesta al Comune la proroga allo stop alle nuove aperture di pubblici esercizi in centro storico e l'autorizzazione a installare dehors permanenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità