Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
A Bakhmut, con i soldati ucraini sotto l'attacco dei miliziani russi della Wagner

STOP DEGRADO martedì 05 ottobre 2021 ore 09:57

Rifiuti abbandonati, arriva la videosorveglianza

foto facebook Comune di Pomarance

Il Comune tuona contro l'inciviltà e annuncia un giro di vite contro gli abbandoni in vari luoghi del territorio. "Più controlli"



POMARANCE — "A proposito di pulizia e decoro della Fonte dell’acqua e più in generale dei parchi e delle aree pubbliche, anche alla luce delle numerose sollecitazioni ricevute, non possiamo non rilevare e denunciare con grande rammarico che ogni giorno il personale dell’ente si ritrova costretto ad effettuare interventi straordinari di pulizia e manutenzione, a causa dell’abbandono pressoché quotidiano di rifiuti e dei frequenti atti vandalici che subisce il patrimonio pubblico".

Lo dice l'Amministrazione Comunale di Pomarance, annunciando che "Nei luoghi più critici sarà implementato il sistema di videosorveglianza ed i controlli, anche con postazioni nascoste, ma la soluzione non può certo essere quella di installare telecamere ovunque".

"È assolutamente necessario riappropriarsi tutti del significato di bene comune: è solo grazie alle piccole attenzioni e ai gesti quotidiani da parte di ognuno di noi che possiamo tentare di combattere questo preoccupante degrado che sta diffondendosi. Ripartendo dall’educazione e dal rispetto, valori fondamentali da trasmettere a scuola, in famiglia ed in ogni contesto collettivo! Non sono diminuiti gli interventi di pulizia da parte del Comune, piuttosto è aumentata in modo disarmante l’inciviltà. Si ricorda che abbandonare i rifiuti e danneggiare il patrimonio pubblico, oltre che incivile, è un reato."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 1° Dicembre, due casi in più rispetto alla giornata di ieri. In Provincia di Pisa si registra un nuovo decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità