Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:VOLTERRA8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 30 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Cronaca martedì 19 ottobre 2021 ore 18:00

A caccia senza porto d'armi

Denunciato un uomo sorpreso a caccia dai Carabinieri forestali. E' stato trovato anche in possesso di 130 cartucce e 58 tagliole,



RIPARBELLA — Andava a caccia senza porto d’armi. E’ iniziata da un controllo da parte dei Carabinieri forestali di Riparbella, l’attività di polizia giudiziaria, condotta unitamente alla stazione territoriale, che ha portato alla denuncia di un soggetto, già noto alle Forze dell’Ordine, per detenzione abusiva di armi.

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Riparbella si trovavano in un area boscata quando hanno fermato per un controllo un individuo intento a praticare l’attività venatoria. 

L’uomo è risultato sprovvisto di documenti e della licenza di porto di fucile per uso caccia. I militari hanno proceduto alla perquisizione personale e domiciliare del soggetto, che ha consentito di rinvenire, e porre sotto sequestro penale, un totale di 130 cartucce da caccia illegittimamente detenute e 58 tagliole, di solito utilizzate per la cattura indiscriminata di volatili, di cui alcune già innescate e pronte all’uso. 

Nel corso delle operazioni è stato anche identificato, e deferito alla Procura della Repubblica un altro uomo, resosi responsabile di aver aiutato la persona sprovvista di porto d’armi ad eludere le investigazioni.

Entrambe le persone denunciate ora dovranno rispondere di accuse che vanno dalla detenzione e porto abusivo d’armi, al favoreggiamento personale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore altri 6 pomarancini sono risultati positivi al coronavirus. Gli altri due casi in altrettanti Comuni del territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità