Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:VOLTERRA16°30°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ddl Zan-Vaticano, Draghi: «Questo è uno Stato laico, non uno Stato confessionale»

Cronaca martedì 08 aprile 2014 ore 16:50

Terminata la messa in sicurezza degli edifici sulla frana di Via Lungo le mura

Buselli: "ora lavoreremo per ridare prima possibile le case a chi le ha perse"



VOLTERRA — "Gli edifici sullo strapiombo a causa del crollo delle mura, sono stati messi completamente in sicurezza". Ad annunciarlo è il Sindaco di Volterra Marco Buselli, a seguito delle comunicazioni dei responsabili tecnici dei lavori sulla frana avvenuta nella notte tra il 30 e il 31 gennaio scorso.
"Anche questo intervento – spiega il Sindaco - è stato effettuato in tempi record (due mesi), considerando che ci sono state anche diverse giornate di pioggia e moltissime criticità da affrontare". Si tratta infatti di un cantiere estremamente complesso, in cui la prima urgenza era quella di intervenire per il placcaggio degli edifici. L'intervento è avvenuto con barre autoperforanti profonde da sette fino a quindici metri.
"Ringrazio . afferma il prima cittadino -  il responsabile dell’ufficio tecnico Marco Occhipinti e l'ufficio tecnico, gli uomini della Geoalpi, che sono stati eccezionali, le ditte locali coinvolte e tutte le realtà che hanno lavorato al progetto. Ringrazio il gruppo che ha fatto i monitoraggi a titolo gratuito; e ancora la Regione Toscana e gli enti che ci hanno sostenuto; ma un ringraziamento particolare va all'ingegner Mauro Signorini e al suo staff, che hanno portato avanti un'impresa notevole in tempi strettissimi, anche tra polemiche stupide e infruttuose, mettendo in sicurezza un palazzo di quattro piani ed altri edifici sull'orlo di un precipizio, mentre peraltro continuava a piovere".
"Il mio grazie - prosegue il sindaco - anche ai Vigili del fuoco di Saline, alle forze dell’ordine, a Misericordia e Croce Rossa".
"Oggi – conclude Buselli - è un bel giorno ed è la più bella notizia che possiamo dare a chi ha perso, all'improvviso da un momento all'altro, la propria abitazione; ora lavoreremo per ridare prima possibile le case a chi le ha perse".
Fonte: Comune di Volterra - Ufficio Stampa

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una delegazione del Comitato Pro-Ospedale ha incontrato, nei giorni scorsi, il consigliere Sostegni, presidente della Commissione Sanità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Cultura