Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA15°30°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Cronaca giovedì 31 maggio 2018 ore 17:27

Il bolide bruciato dopo l'assalto a un portavalori

L'Audi Rs3 distrutta da un incendio in aperta campagna era stata rubata a novembre a Torino. Le targhe invece sono di un mezzo di Volterra



BIENTINA — Questa mattina un'Audi Rs3 è andata completamente carbonizzata in seguito a un incendio. Il veicolo si trovava lungo via dell'Argine Traverso, in aperta campagna. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco di Cascina.

I carabinieri hanno indagato per verificare se ci potesse essere stato dolo. Le verifiche hanno confermato che l'auto è stata bruciata volontariamente.

Hanno appreso che l'auto era stata rubata a novembre in Piemonte. I rapinatori avevano contattato il proprietario per un appuntamento, dato che l'uomo aveva messo in vendita la vettura.

Giunti all'incontro i tre uomini erano armati e costrinsero il proprietario a cedere l'auto senza opporre resistenze.

Questa Audi Rs3, hanno appurato i carabinieri, è stata usata per un tentato assalto a un portavalori, avvenuto all'inizio di maggio, sempre in provincia di Torino.

La vettura in fiamme spenta questa mattina dai pompieri aveva su una targa di un mezzo di Volterra. Inoltre l'auto è stata portata nella campagna bientinese da un altro mezzo perché i carabinieri hanno verificato che aveva un braccetto rotto e non poteva viaggiare autonomamente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 26 Maggio, leggero aumento di nuovi contagiati. Più casi anche in Provincia di Pisa e oltre 11mila tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità