QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 10 dicembre 2019

Cultura martedì 26 novembre 2019 ore 11:59

Capannoli e Terricciola ricompongono i... cocci

Si tratta di due frammenti di un coperchio d'urna etrusca che sono stati ritrovati fortuitamente in località Casanova nel 2014 e nel 2019



TERRICCIOLA — "Di nuovo insieme: due scoperte per un coperchio d'urna etrusca" è il titolo della mostra che si terrà nel palazzo comunale dal 14 dicembre 2019 al 30 marzo 2020, con protagonisti due reperti archeologici molto particolari: entrambi rinvenuti in località Casanova a anni di distanza, sono perfettamente combacianti e appartengono allo stesso manufatto.

Tutti e due, questo il punto, sono frammenti di un coperchio di urna etrusca di fattura volterrana raffigurante una donna. Da qui l'idea di rimettere insieme i cocci, è proprio il caso di dirlo, dopo il fortuito rinvenimento del secondo lo scorso 13 settembre durante l'aratura profonda di un terreno per la realizzazione di un nuovo vigneto in località Casanova: inviato alla Soprintendenza di Pisa per i dovuti studi, è emersa la similitudine con il reperto rinvenuto nella stessa zona nel 2014 ed oggi conservato ed esposto nel Centro di Documentazione Archeologica della Valdera di Capannoli.

E dopo l'esposizione terricciolese i due frammenti torneranno a Capannoli, per non essere più separati.



Tag

Arrestato Rosario Greco, il pirata della strada che ha ucciso un bimbo e ferito l'altro

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità