Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Johnson&Johnson, l'immunologa Viola: «Nessun trambusto. Nessun caso sugli over 60»

Attualità mercoledì 22 aprile 2020 ore 06:30

Esami del sangue, esiti via mail in tempo reale

Il servizio ha preso il via nella zone Pisana, in Valdera e nell'alta Valdicecina. Al momento del prelievo il cittadino lascia l'indirizzo telematico



PONTEDERA —

E' già attiva anche nella Zona distretto Pisana e nella zona distretto Valdera-Alta Valdicecina, la consegna via email dei risultati degli esami del sangue.

Ogni cittadino al momento dell'accettazione del prelievo ematico può lasciare un proprio indirizzo email (non Pec) al quale ricevere il documento. Appena disponibile, il referto, firmato digitalmente, arriverà in allegato, appena validato, azzerando i tempi di consegna tramite posta ordinaria e senza alcun costo.

Resta ovviamente possibile la consultazione del referto dal proprio fascicolo sanitario con tessera sanitaria attivata o SPID nelle modalità già previste tramite quindi totem PuntoSì, portale Open Toscana o app SmartSST.

Non sarà più possibile ritirare i risultati allo sportello in applicazione delle disposizioni normative che indicano la necessità di sviluppare servizi on-line al fine di evitare i contatti e gli accessi agli sportelli.

La modalità di consegna email dei referti è già partita nelle settimane scorse nelle zone distretto Livornese, Bassa Valdicecina-Val di Cornia, Piana di Lucca e Valle del Serchio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' stato registrato a Volterra l'unico nuovo caso Covid positivo delle ultime ore in Valdicecina. I numeri delle vaccinazioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Sport

Cronaca