Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:57 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bacco, il medico no vax pentito: «Vaccino acqua di fogna? Oggi non pronuncerei quelle parole»

Attualità mercoledì 23 ottobre 2019 ore 13:00

Oggi caldo estivo, domani temporali con allerta

Il sole e le alte temperature degli ultimi giorni in Toscana saranno temporaneamente spazzate via da una nuova forte perturbazione



FIRENZE — Sole e alte temperature - c'è anche chi fra ieri e oggi ha fatto il bagno in mare - non ancora per molto, perché per la giornata di domani, giovedì 24 ottobre, è stato previsto un brusco peggioramento delle condizioni meteo con tanto di allerta.

In mattinata potranno verificarsi deboli piogge, che diverranno diffuse e a carattere temporalesco a partire dall'Arcipelago e dalla costa in estensione alle zone interne della regione, nel corso del pomeriggio. In serata previste residue piogge, ancora localmente a carattere di rovescio o temporale sulle zone meridionali della Toscana. 

Le temperature, tuttavia, non subiranno cali bruschi, perché i venti saranno ancora di Scirocco e particolarmente intensi, con raffiche fino 60-80 km/h sull'Arcipelago e le zone costiere centro-meridionali.

Di conseguenza, il mare sarà molto mosso sulle coste dell'Arcipelago e del grossetano, localmente fino ad agitato sulle coste esposte allo Scirocco dell'Arcipelago meridionale.

L'allerta meteo diramata per domani, giovedì 24 ottobre, è di codice arancione per temporali e rischio idrogeologico per il sud della Toscana (Arcipelago, Val di Cornia, area sud della provincia di Pisa, area ovest della provincia di Siena e l'intera provincia di Grosseto), a partire dalle 10 e fino alle 24. Sulla costa sud e sull'Arcipelago allerta in codice giallo anche per vento e mareggiate.

Sul resto della Toscana l'allerta in codice giallo per temporali e rischio idrogeologico riguarda le province costiere (Massa Carrara, Lucca, Pisa e Livorno) dalle 10 alle 24. Nessuna allerta per le aree più interne delle province di Pistoia, Firenze e Arezzo.

Passata questa perturbazione, venerdì sarà un po' nuvoloso ma da sabato torneranno il sole e torneranno le alte temperature, del tutto inusuali per questo periodo dell'anno. Nuove piogge sono previste a partire da martedì 29 ottobre, mentre per il primo freddo si dovrà attendere sabato 2 novembre.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Avviso del gestore idrico che ha in programma la realizzazione di bypass sulla condotta di adduzione e distribuzione, tra giovedì e venerdì
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

CORONAVIRUS