comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 20°30° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Francesco Bellomo, magistrato destituito perché pretendeva minigonna per le allieve, fa ancora lezione tra le proteste degli allievi che gli gridano «vergogna»

Spettacoli mercoledì 09 dicembre 2015 ore 18:40

A teatro per ridere. E per fare cultura

Tanti applausi ed un pubblico numeroso per il divertente spettacolo con Solfrizzi nei panni del dottor Molineaux, che ha aperto la stagione



VOLTERRA — Un teatro gremito per un esilarante Emilio Solfrizzi che ha inaugurato la nuova stagione di prosa nel bellissimo Persio Flacco di Volterra.

Un successo per il primo spettacolo 'Sarto per signora', un classico di Feydeau, portato in scena ieri sera, 8 Dicembre, da una bravissima compagnia di attori che hanno divertito il pubblico: Anita Bartolucci, Barbara Bedrina, Fabrizio Contri, Cristiano Dessì, Lisa Galantini, Simone Luglio, Fabrizia Sacchi e Giulia Weber.

Prima degli scambi d’identità e delle vicende del dottor Molineaux interpretato da Solfrizzi, alcune parole di benvenuto dal presidente dell’Accademia dei Riuniti Luciano Nesi, accompagnato sul palco dal presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra Augusto Mugellini e dagli assessori Alessia Dei, Gianni Baruffa e Riccardo Fedeli, vicensindaco, per salutare l'inizio della nuova stagione.

"Il cartellone è stato possibile grazie alla collaborazione tra vari soggetti - ha detto Nesi ringraziando tutti i soggetti coinvolti - abbiamo cercato di portare grandi eventi culturali e continueremo ad impegnarci, ci auguriamo che questa stagione sia di vostro gradimento".

"Il Comune di Volterra sta iniziando nuovi percorsi e vuole investire molto sulla cultura - ha spiegato il vicesindaco Fedeli - perchè è da sempre un punto di forza, anche per rispondere a tante cose brutte che accadono oggi".

L'ingegner Mugellini, a nome di Fondazione e Cassa di Risparmio, ha fatto i migliori auguri per la nuova stagione: "ci abbiamo sempre ceduto e continuiamo a crederci, utilizzate il Persio Flacco". 

Poi il palcoscenico è stato tutto per Solfrizzi, volto noto della televisione e bravissimo attore di teatro, che era stato già a Volterra alcuni anni fa con la sua compagnia.
Al termine del divertente spettacolo, applausi da tutto il pubblico che adesso attenderà il 20 Dicembre quando al Persio Flacco arriverà Carmina Burana di Spellbound Contemporary Ballet, ensemble di fama internazionale, con la coreografia di Mauro Astolfi, ex giudice di Amici.

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità