QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 20°25° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 22 luglio 2019

Lavoro martedì 18 febbraio 2014 ore 12:05

La Fondazione CRV eroga 430mila euro al territorio

Con i bandi ordinari 2014 sono stati finanziati 74 progetti, con quelli pluriennali 6 progetti. I contributi vanno al volontariato socio sanitario, ma anche a musica, cultura e promozione del territorio



VOLTERRA — Sono stati approvati la scorsa settimana, nella riunione del 12 febbraio, i finanziamenti ai progetti per i bandi ordinari e pluriennali della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, che svolge attività senza fine di lucro ed eroga contributi atti a sostenere e favorire lo sviluppo del territorio circostante.

Con i bandi ordinari 2014 sono stati finanziati 74 progetti, per un contributo totale di quasi 105mila euro (104146 euro). I finanziamenti vanno da un massimo di 6mila euro ad un minimo di 200 euro. I progetti che hanno ricevuto 6 mila euro di contributo in totale sono 17 e vanno dalle attrezzature per il Santa Chiara, alle Pro loco di Montecatini e Saline, all'acquisto di nuove ambulanze per la Misericordia e la Croce Rossa di Volterra, all'attività formativa delle scuole, alla musica della filarmonica Puccini e del Coretto dei Pinguini, allo sport con il settore giovanile della Volterrana, oltre ad iniziative culturali di vari enti ed associazioni.

I contributi della Fondazione, dunque, vanno a sostenere progetti culturali, sportivi, ambientali, socio sanitari, soprattutto nel territorio della Val di Cecina, ma anche oltre. Accanto alle erogazioni per associazioni tradizionali di assistenza e volontario in campo soprattutto sanitario, non mancano numerosi contributi per iniziative culturali, soprattutto di musica e teatro, per la promozione del territorio, per attività sportive dedicati a giovani e non, per l'installazione di stazioni meteorologiche, per un centro di consulenza psicologica, per i gemellaggi e la festa medievale di Volterra, per il Palio delle contrade di Pomarance.

Per quanto riguarda i bandi pluriennali sono 6 i progetti approvati, tutti in Val di Cecina e a Volterra, per un ammontare totale pluriennale di circa 325mila euro (324431).
All'associazione Culturale Carte Blanche Compagnia della Fortezza di Volterra viene finanziato il progetto I misteri del teatro della durata di 4 anni, per un ammontare complessivo di 76800 euro.
Per la realizzazione dell'area di manovra in zona Torricella, al Comune di Volterra saranno dati 60mila euro in 3 anni.
Alla Fondazione Conservatorio di S. Lino in S. Pietro di Volterra, per il consolidamento di una porzione del tetto dell'edificio del conservatorio, andranno 40mila euro in 3 anni.
Alla parrocchia di Larderello, nel Comune di Pomarance, per l'intervento di ristrutturazione della prestigiosa chiesa dell'architetto Michelucci, sono stati erogati 68mila euro in 4 anni.
Alla Società Mutuo Soccorso Pubblica Assistenza di Montecerboli, frazione di Pomarance, saranno concessi 47520 euro in 3 anni per l'ampliamento e l'adeguamento alle normative vigenti del garage presso il Teatro Aurora in Piazza Buozzi 6 a Montecerboli.
Infine, finanziato un progetto della Società della Salute dell'Alta Val di Cecina: AGRICOLTURA SOCIALE, UN'OPPORTUNITA' DI CAMBIAMENTO: il territorio a servizio dei soggetti fragili. In questo caso la Fondazione ha messo a disposizione 32mila euro in 3 anni.

La Fondazione, di origine associativa che deriva dalla Cassa di Risparmio di Volterra fondata nel 1893, si è impegnata quindi, tra bandi ordinari e pluriennali, a finanziare progetti per un totale di 428577 euro.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Cultura

Lavoro