QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 16°26° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 22 ottobre 2019

Attualità sabato 08 novembre 2014 ore 12:17

Buselli dice 'no' al Piano Sanitario Regionale

Buselli e Rossi all'inaugurazione di Via Lungo le Mura

Il sindaco parla di "vulnus nella corretta dialettica democratica tra livelli istituzionali" e invita Rossi a "definire chiaramente la posizione del nostro Ospedale"



VOLTERRA — "Esprimo un giudizio fortemente negativo sull'approvazione del Piano Sanitario Regionale, avvenuta in extremis rispetto alla conclusione del mandato". Queste le parole del sindaco di Volterra Marco Buselli, in merito all'adozione del piano arrivata in consiglio regionale  mercoledì 5 novembre. 
"Di fatto - afferma il primo cittadino - nessuna delle istanze, raccolte e portate avanti dal Crest, oltre alle numerose osservazioni e richieste di modifica arrivate dal territorio è stata accolta". "Questo rappresenta un fatto gravissimo - aggiunge - una vulnus nella corretta dialettica democratica tra livelli istituzionali; a niente è servito anche l'incontro in IV commissione".
Il Comitato Regionale Emergenza Sanitaria Toscana, che riunisce la Rete dei Comitati e dei Movimenti Toscani in difesa delle sanità delle aree marginali, aveva proposto emendamenti al Piano piano prima nella commissione Sanità e poi in consiglio tramite Sgherri, ma sono stati respinti.

"Per questo - conclude il primo cittadino - ho già preso contatti con la segreteria del Presidente Rossi, affinché venga presto a Volterra, come ha promesso, per definire chiaramente la posizione del nostro Ospedale, sospesa tra i patti territoriali e le enunciazioni del nuovo Piano".

Fonte: Comune di Volterra - ufficio stampa



Tag

«L'abbraccio», la storia mai raccontata del giudice Saetta e del figlio uccisi dalla mafia diventa un film

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Cronaca