comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:VOLTERRA10°17°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 ottobre 2020
corriere tv
Ferrara, Sgarbi in piazza con i commercianti che insultano Conte

Politica domenica 29 dicembre 2019 ore 14:26

Centrale geotermica, la posizione di Nardini

La posizione della consigliera Regionale Alessandra Nardini (PD) sull'ipotesi di una nuova centrale geotermica a Montecastelli Pisano



CASTELNUOVO VALDICECINA — "Ieri mattina ho ricevuto per mail, come immagino altre mie colleghe e miei colleghi Consiglieri Regionali, l'appello del Comitato Montecastelli Viva ONLUS. 

Come rappresentante istituzionale del territorio penso sia mio dovere esprimermi con chiarezza: ho sempre combattuto perché sulla geotermia non vincesse l'antiscienza, ho sempre sostenuto la necessità di coniugare lavoro, sviluppo e rispetto per l'ambiente, grazie anche ad innovazione e ricerca", dice Nardini.
"Per questo ho criticato con fermezza la sciagurata scelta del Governo gialloverde di escludere la geotermia dagli incentivi per le energie rinnovabili e ho chiesto a gran voce che questo nuovo Governo segni una netta discontinuità anche in questo campo, reintroducendo gli incentivi e lavorando ad un decreto che abbia impianto analogo a quello della nostra legge regionale in materia.
La Val di Cecina, così come altre zone in Toscana, è indissolubilmente legata alla geotermia e penso che la produzione geotermica debba essere anche il futuro di questo territorio che altrimenti rischia, ancora di più, lo spopolamento.
La Val di Cecina, però, con il suo incantevole paesaggio ha anche altre vocazioni, tra cui il turismo e l'agricoltura e queste vocazioni meritano rispetto. Come rispetto merita la richiesta di tante cittadine e tanti cittadini di Montecastelli Pisano, nel Comune di Castelnuovo Val di Cecina, affinché lì non vi sia una nuova centrale geotermica. Non entro nel merito del parere espresso dalla Commissione tecnica della Regione Toscana né, assolutamente, è mia intenzione contestarlo. Il mio è un giudizio squisitamente politico e penso di doverlo esprimere.
In questi anni di impegno in Consiglio Regionale mi sono imbattuta più volte nella questione anche grazie alla passione e all'amore per questa terra che esprimeva e riusciva a trasmettere Emanuele Torellini, recentemente scomparso".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Cronaca